AirPods in forte ritardo, avrà un impatto negativo su Apple

Le nuovissime cuffiette Wireless AirPods, annunciate insieme ai recenti iPhone 7 ed iPhone 7 Plus, sono in fortissimo ritardo e, nonostante il passare delle settimane, non si ha una data certa per l’inizio della commercializzazione. Nonostante le varie rassicurazioni da parte di Apple stessa pare ci sia un problema di sincronizzazione audio tale da renderle inutilizzabili.

AirPods in forte ritardo, avrà un impatto negativo sul produttore

Nello specifico la cuffietta destra e quella sinistra andrebbero a causare in qualche modo un fortissimo lag audio, cosa assolutamente disastrosa per un paio di cuffiette vendute anche a carissimo prezzo. Per farvi capire l’entità del problema è come se andassimo ad acquistare un cellulare per telefonare, ma questo non effettua chiamate. A darci il suo parere Nick Hunn, un esperto di tecnologia e connettività Bluetooth:

“Il problema che sta colpendo le AirPods di APple deve essere abbastanza grave. Apple ha infatti perso una fortissima occasione saltando le feste natalizie, sarebbe stato il regalo perfetto per molti possessori di iPhone 7”

Questo si ripercuoterà inevitabilmente sulla credibilità di Apple che in passato diede alcune date, seppur approssimative. Vedremo se almeno all’inizio del prossimo anno l’azienda si esprimerà o ci sarà attendere davvero ancora molto prima di vederle ufficialmente sul mercato.

via

 

Tommaso Sacco

Tommaso, 25 anni da Caserta, Appassionato di tecnologia e videogames