iPhone 6S, partito il programma di sostituzione delle batterie difettose

Dopo le tante lamentele dovute alle problematiche riscontrate dai possessori di iPhone 6, che hanno più volte segnalato ad Apple la scarsa autonomia della batteria e lo spegnimento improvviso dello stesso device, Apple ha deciso di attivare un programma per la sostituzione delle batterie difettose e da ieri sul sito ufficiale è attivo un tool che permette di verificare se il dispositivo rientra in questo programma.

Basta andare sul link indicato ed immettere il numero di serie del proprio smartphone per verificare se la versione in possesso è interessata dal problema e necessita dell’operazione di manutenzione della batteria dell’iPhone 6S. I modelli oggetto di questo programma di sostituzione, sono quelli costruiti tra i mesi di settembre e ottobre 2016.

Se il vostro iPhone 6S dovesse rientrare tra quelli difettosi, bisogna individuare un centro assistenza Apple autorizzato con cui concordare la data per effettuare l’operazione materiale di sostituzione della batteria che, ricordiamo, avviene gratuitamente e di perdono dai 20 ai 30 minuti di tempo. Apple ha altresì confermato che se la batteria sia stata sostituita prima di questa iniziativa, è possibile mettersi sempre in contatto con il supporto clienti per avere un rimborso dell’importo pagato per la sostituzione della stessa. Se siete dunque possessori di iPhone 6 vi consigliamo di effettuare il controllo quanto prima.

Via

ATTENZIONE! Desideri un prodotto al prezzo più basso del mercato? Corri a scoprire le offerte Amazon di oggi!!!