Samsung Galaxy Note 7: K.O. definitivo a partire da gennaio 2017

Samsung ha fatto di tutto per cercare di recuperare tutti i Galaxy Note 7 messi in circolazione. un buon 90% è rientrato, c’è ancora quel 10% che sta dando però filo da torcere all’azienda sudcoreana. Vista la pericolosità del prodotto è ovvio che Samsung voglia recuperare ogni singolo Note 7 in circolazione, e per farlo questa volta verranno utilizzate le maniere forti.

Samsung disattiverà la ricarica sul Galaxy Note 7 con un prossimo update

Attualmente Samsung ha rilasciato diversi aggiornamenti per Galaxy Note 7 limitando di volta in volta sempre di più la capacità di ricarica. Tra qualche giorno, visto che gli utenti riescono a tirare avanti anche con la ricarica limitata al 30%, la capacità di ricarica verrà portata allo 0%. Samsung ha confermato che questo aggiornamento verrà rilasciato in ogni paese gradualmente, si partirà come consueto dagli Stati Uniti. Gli utenti si ritroveranno dopo l’update un Note 7 che potrebbe essere utilissimo come fermacarte.

samsung galaxy note 7

La mancanza del prodotto è ovviamente percepibile, si tratta del miglior phablet prodotto (ma mai prodotto) nel 2017 e difficilmente riusciremo a trovare qualcosa di paragonabile fino all’arrivo del nuovo modello. In Italia questo update arriverà di certo dopo svariate settimane, ma in ogni caso se non avete ancora restituito il vostro Galaxy Note 7 è giunto il momento di farlo.
via

ATTENZIONE! Desideri un prodotto al prezzo più basso del mercato? Corri a scoprire le offerte Amazon di oggi!!!

Tommaso Sacco

Tommaso, 25 anni da Caserta, Appassionato di tecnologia e videogames