Super Mario Run: i giocatori lamentano un consumo enorme del traffico dati

A 48 ore dall’uscita del gioco più atteso dell’autunno 2016 arrivano già le prime lamentele dei giocatori: Super Mario Run consuma troppo traffico dati (addirittura fino a 75 megabyte all’ora) e non solo! molti lamentano anche errori di connessione all’avvio che comporterebbero il ripetersi del download dei dati.

I primi rapporti da Apple Retail e altri dipendenti Apple hanno confermato che Super Mario Run utilizzerebbe fino a 75 MB di traffico per ogni ora di gioco quasi costante. AppleInsider, nota testata di settore, ricorda però che le versioni demo installate sugli iPhone tendono periodicamente a cancellare i dati almeno un paio di volte al giorno comportando così un download forzato subito dopo aver lanciato il gioco.

AppleInsider ha inoltre effettuato dei test sull’uso dei dati durante l’uso di Super Mario Run che confermerebbero questo consumo eccessivo:
“Diverse ore di test durante la notte del rilascio mostrano che, [tralasciando l’effetto del download dei livelli], un’ora di gioco costante consumi circa 60 megabyte di traffico dati. Altri social media riportano consumi che variano tra una media di 40 e 60 MB per ora, con alcuni valori anomali superiori e inferiori che stiamo cercando di rintracciare“.

AppleInsider ha contattato, tramite l’app Apple Store per iOS, Apple che assicura che il consumo dei dati diminuirà dopo sarà calato l’hype per l’applicazione, esattamente come accaduto per Pokemon Go.

Sicuramente durante i prossimi giorni Nintendo rilascerà dei fix che risolveranno almeno in parte la questione del consumo dati. Tech4D consiglia a tutti gli utenti di giocare a Super Mario Run in Wi-Fi per evitare di intaccare la soglia dati mobile almeno fino a quando i server non saranno più scarichi.

ATTENZIONE! Desideri un prodotto al prezzo più basso del mercato? Corri a scoprire le offerte Amazon di oggi!!!