Amazon: droni e magazzini volanti nel prossimo futuro

Amazon ha registrato un brevetto nel quale è illustrato un enorme magazzino volante con una flotta di droni al seguito. La ricerca di nuovi metodi di trasporto da parte del colosso americano non si limiterà alla consegna dei pacchi utilizzando dei droni, la Prime Air già testata sul campo lo scorso dicembre. Un brevetto recente evidenzia che il colosso dell’e-commerce è intenzionato a spingersi addirittura oltre.

Il progetto consiste in un magazzino volante, come se fosse un dirigibile, costellato da una flotta di droni che partiranno proprio dal cielo per consegnare i prodotti per poi ritornare alla base in attesa di un nuovo carico. Il dirigibile si potrà posizionare sopra a dei punti strategici nel quali Amazon prevederà un boom degli acquisti. Parliamo ad esempio di stadi durante importanti partite sportive, oppure concerti e festival, nei quali le richieste di cibo, gadget o souvenir potranno essere soddisfatte in pochissimo tempo.

Dal brevetto emerge inoltre che per rifornire il magazzino volante Amazon  saranno realizzati altri dirigibili più piccoli che porteranno la merce dal magazzino a terra a quello volante. Non è chiaro se questo brevetto rappresenti una seria intenzione dell’e-commerce a realizzare l’opera oppure sia semplicemente una proof-of-concept, una dimostrazione di ciò che potrà essere realizzato in futuro.

via

ATTENZIONE! Desideri un prodotto al prezzo più basso del mercato? Corri a scoprire le offerte Amazon di oggi!!!