OPPO R6091 avvistato sui benchmark con 4 GB di RAM

La OPPO è un’azienda americana che produce e assembla i suoi prodotti in Cina. Negli ultimi anni l’azienda ha “sfornato” ottimi smartphone che hanno offerto ai consumatori un ottima potenza ad un prezzo ragionevole. Uno degli ultimi device su cui l’azienda sta lavorando è l’ OPPO R6091, telefono che è rimasto nel mistero più assoluto fino ad oggi.

Oggi, infatti, sul web è iniziata a girare uno screen che raffigurava un risultato di un test di benchmark eseguito sulla famosa applicazione GFXBench. Sembra che questi valori siano riconducibili proprio al’OPPO R6091 dalla quale, quindi, possiamo scoprire i componenti hardware che comporranno il nuovo telefono.

Il telefono presenterà uno display da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione 1920×1080 FULL HD, lo schermo dovrebbe riuscire a supportare fino a 5 tocchi contemporaneamente. Il processore sarà il Mediatek MT6750T octa core da 1.5 Ghz supportato da un processore grafico Mali-T860 e una memoria RAM da 4GB. La memoria interna del telefono sarà di 32 GB, ma vedendo l’immagine di questi 32GB  per la memorizzazione dei propri dati ne saranno allocati  26.

Le fotocamere ovviamente saranno due, la prima posteriore da 12 megapixel con un singolo led, la seconda fotocamera, quella interiore, supporta un sensore da ben 15 megapixel per scattare ottimi selfie. Il  telefono supporterà Android Marshmallow 6.0 .

Per la data di uscita e il prezzo di questo OPPO R6091 non sono stati ancora comunicati, cosi come i valori benchmark che stanno girando sul web non sono ancora stati confermati dall’azienda. Quindi il tutto è da prendere, come sempre, con le “pinze”.

via

ATTENZIONE! Desideri un prodotto al prezzo più basso del mercato? Corri a scoprire le offerte Amazon di oggi!!!