I processori Samsung Exynos rivoluzioneranno le prossime Audi

Nuova Partnership tra Samsung Eletronics e Audi per inserire i processori Samsung Exynos nelle prossime genereazioni del “In Vehicle Infotainment System” di Audi. Samsung Eletronics, leader mondiale nella tecnologia dei semiconduttori avanzi, ha annunciato la sua sua partecipazione alla Audi Progressive SemiConductor Program (PSCP) come fornitore partner per i processori Exynos che verranno implementati nel “In Vehicle Infotainment system” (IVI), il sistema di informazione e intrattenimento di Audi.

“Con i processori Samsung Exynos, il colosso coreano ha dimostrato la propria leadership in termini di prestazioni, affidabilità e innovazione nel mondo della tecnologia” ha dichiarato Alfonse Pfaller, capo dello sviluppo dell’Infotainment di Audi. “attraverso il PSCP, Samsung e Audi lavoreranno insieme per portare la comunicazione e l’infotainment a livello di un brand come Audi”.

I processori Samsung Exynos sono in grado di caricare diversi sistemi operativi e gestire fino a quattro schermi diversi in contemporanea. Ognuno di questi display potrà eseguire un elevato numero di operazioni garantendo alte prestazioni e massima affidabilità. Queste performance sono quindi in grado di soddisfare totalmente le esigenze del sistema infotainment MMI e Virtual Cockpit di Audi.

Tra tutti i processori Samsung può vantare alcuni tra quelli storicamente più performanti, installati su telefoni di fascia alta e tablet il che lo rende la scelta ottimale per le tutto il parco vetture Audi. Ricordiamo che Audi ha accordi con altri produttori di processori, legati però ai sistemi di sicurezza e di guida autonoma che appartengono al progetto Audi piloted driving.

via

ATTENZIONE! Desideri un prodotto al prezzo più basso del mercato? Corri a scoprire le offerte Amazon di oggi!!!