Samsung Gear S3: lo smartwatch è ufficiale in versione 4G LTE

Samsung Gear S3 Classic si rinnova e apre finalmente le porte alla connettività LTE: uno degli smartwatch più sobri ed eleganti usciti negli ultimi tempi è compatibile con connessioni più veloci e stabili, senza per questo rinunciare ad una buona autonomia di base, da sempre un punto critico per quanto riguarda gli smartwatch in generale

Il 2016 è stato un anno critico per il settore smartwatch, ed anche Samsung non ha mancato di farsi largo in un mondo così intricato con le proprie proposte, per contrastare il crescente interesse nei confronti di Apple Watch 2. Così, nel 2017, assistiamo all’upgrade di uno dei suoi wearables più amati, Gear S3, che diventa ora Samsung Gear S3 LTE. Come gli appassionati di smartwatch sapranno, esistono due versioni di Gear S3: Frontier e Classic. Due modelli distinti e caratterizzati da un look molto diverso: il secondo è studiato per essere elegante, con un’estetica che non sfigura nemmeno in contesti più “urban”. Frontier è invece il tipico smartwatch rugged, adatto alle uscite outdoor e pronto a resistere alle intemperie.

Le caratteristiche tecniche dei due smartwatch sono comunque simili, eccezion fatta per Frontier che riceverà connettività LTE vera e propria, permettendoci di utilizzarlo come un dispositivo stand-alone senza la necessità di connetterlo al nostro smartphone.

La notizia arriva in un momento estremamente favorevole per Samsung Gear S3, che si prepara a ricevere un update per WatchMaker, la celebre applicazione nata per la personalizzazione dei quadranti smartwatch, entro breve. Le community di modding e personalizzazione degli smartwatch sono già entusiaste alla notizia e si preparano a sfoderare la loro creatività, sarà un fattore che inciderà direttamente sul successo del wearable Samsung?

Via

ATTENZIONE! Desideri un prodotto al prezzo più basso del mercato? Corri a scoprire le offerte Amazon di oggi!!!