Xiaomi Mi TV 4, al CES 2017 la prima TV più sottile di uno smartphone!

Per la prima volta l’azienda cinese Xiaomi si è presentata ad una della conferenze sulla tecnologia più importanti al mondo, Il CES di Los Angeles. L’arrivo a questo grande conferenza rappresenta un importante traguardo per una azienda molto giovane che è sbarcata oltre i proprio confini grazie allo sviluppo di smartphone di ottima qualità ad un ottimo prezzo. Ma durante la conferenza l’attenzione è stata catturata non da un nuovo smarphone, ma bensì dall’annuncio di una nuova Smart Tv targata Xiaomi, la Xiaomi Mi TV 4.

La Xiaomi Mi TV 4 si presenta come la prima smart tv più sottile di uno smartphone, infatti parliamo di soli 4.9 millimetri di spessore. Una televisione che quasi “scompare” se vista di profilo. Una scelta di stile che è stata accolta con pareri molti positivi da parte del pubblico di giornalisti presenti al CES quest’anno. Il segreto, che ha permesso di ridurre cosi tanto lo spessore della TV, è stato quello di spostare la scheda madre, e quindi tutti i componenti più ingombranti, al di fuori del corpo della TV. Infatti la novità più corposa di questa smart tv, oltre all’estrema sottigliezza, è il fatto che il display, la scheda madre e il sistema audio siano tre componenti diversi e indipendenti l’uno dall’altro.

Quindi questo ci permetterebbe tranquillamente di migliorare l’hardware della nostra Tv andando semplicemente a modificare la scheda madre, senza toccare il display o il sistema audio. Una  tv che rompe gli schemi e, forse, ci apre ad una nuova concezione delle smart tv. La Xiaomi Mi TV 4 sarà venduta in varie taglie:  65 pollici, 55 pollici e 49 pollici. Anche questa volta la Xiaomi ci sorprende sul prezzo, infatti sembra che la smart tv verrà piazzata ad un prezzo davvero vantaggioso: 2000 dollari.

via

ATTENZIONE! Desideri un prodotto al prezzo più basso del mercato? Corri a scoprire le offerte Amazon di oggi!!!