Alcatel Idol 5s: uscita al MWC 2017 con Helio P20 e 3 GB RAM?

Al Mobile World Congress 2017 vedremo, tra gli smartphone Android medio-gamma di cui aspettavamo da tempo notizie, anche il nuovo Alcatel Idol 5s, successore degli apprezzati ed economici Idol 4 e 4S lanciati nel 2016. Il terminale è stato notato, come spesso accade, in una nuova immagine di Geekbench, per uno dei consueti test di performance. Siamo così riusciti a ricavare i primi dati relativi alle specifiche tecniche dello smartphone, che a quanto pare installerà Android Nougat come sistema operativo di default.

Il dispositivo sarà potenziato da un chipset Mediatek Helio P20, accopagnato da 3 GB di RAM, dati che pongono il nuovo Idol 5s tra gli smartphone mid-end. Le prestazioni del device sembrano quindi essere sulla stessa lina del predecessore, equipaggiato con un chipset Snapdragon 652 e lo stesso quantitativo di RAM. Cosa sappiamo attualmente delle prestazioni di Alcatel Idol 5s?

Il chipset Helio P20 è un octa-core capace di raggiungere frequenze oltre i 2 Ghz; scelta interessante per uno smartphone destinato ad un’utenza non troppo esigente, tuttavia restrittiva per gli appassionati di fotografia mobile. Questo perché il chipset Mediatek, a differenza dell’ultimo arrivato P25, non è in grado di gestire alla perfezione un dispositivo dual-camera, ripiegando invece su un singolo obiettivo.

La presenza di Nougat potrebbe comunque convincere molti utenti “last minute” a ripiegare su Idol 5s, che nel complesso sembra mostrarsi fin da ora un dispositivo stabile. Le notizie in merito alle specifiche tecniche di Alcatel Idol 5S si fermano al momento qui; tuttavia come sappiamo manca pochissimo al MWC 2017, ed i rimanenti dubbi in merito alla dotazione tecnica saranno presto risolti.

Via

ATTENZIONE! Desideri un prodotto al prezzo più basso del mercato? Corri a scoprire le offerte Amazon di oggi!!!