Google Chrome: la realtà virtuale sbarca anche su browser web

Google Chrome pronto per la realtà virtuale? Big G si è sempre dimostrata molto attenta alle novità della VR, come dimostrato dal progetto Cardboard ed ovviamente da Google Daydream, il cui supporto è stato portato sulla nuova iterazione del sistema operativo Android Nougat. Anche Chrome, secondo un recente annuncio ufficiale di Google, si sta preparando a questo cambiamento epocale: portare la realtà virtuale a tutti gli utenti del web, semplicemente attraverso il browser.

Il post sul blog Google attraverso il quale la casa di Mountain View è solita annunciare le sue ultime novità fa riferimento ad una serie di siti web predisposti per essere visualizzati in VR. Per visualizzarli tramite Google Chrome, è sufficiente possedere uno smartphone compatibile (ad esempio, Axon 7 di ZTE oppure, ovviamente Google Pixel), assieme al visore VR Google Daydream View. Basterà così connettersi e sarà Chrome a renderizzare gli elementi grafici che compongono il sito web, a 360°.

Quali siti indicati da Google sono già predisposti per essere navigati con questa tecnologia? Sicuramente la nostra esplorazione potrà partire da partire da Bear 71, documentario in VR che pone l’accento sull’interazione tra natura, essere umano, ed il mondo della fauna che lo circonda. Segue poi la libreria di Matterport, uno spazio artisticamente curato con musei, architettura, ed abitazioni tutte da esplorare. Si aggiungono infine Within e Sketchfab, che si mantengono rispettivamente su un profilo più improntato al design di interni e all’esplorazione di ambienti suggestivi, tra cui anche subacquei. La realtà virtuale di Google Chrome evolve e si prepara a coinvolgere l’utente direttamente da web: quali saranno i prossimi passi di Big G?

Via

ATTENZIONE! Desideri un prodotto al prezzo più basso del mercato? Corri a scoprire le offerte Amazon di oggi!!!