Google festeggia San Valentino con i doodle

Google a partire da oggi presenta la sua homepage in tema con la festa di San Valentino: i pangolini indiani innamorati che scrivono lettere, una presentazione ben curata che mette in risalto doodle sorprendenti e diversi che festeggiano così una ricorrenza particolare.

Google riesce a sorprendere sempre attraverso piccole novità che lasciano l’utente piacevolmente soddisfatto, in questo caso con i doodle che sono una variante del classico logo che generalmente si trova. L’idea dei doodle nasce nel 1998 quando la società decide di ideare un simbolo per dare comunicazione della loro partecipazione al festival Burning Man in Nevada. Il primo era molto semplice ma poi nel corso degli anni  sono stati realizzati di diverso genere in occasione di eventi importanti.

Google in 17 anni ha creato 2000 doodle e anche i navigatori possono partecipare alla creazione inviando le loro idee all’email proposals@google.com. Un modo per comunicare con gli utenti che vogliono partecipare ed interagire in questo progetto esprimendo così la loro idea. Per la vigilia e il giorno di san Valentino si è scelto un cuore rosa che pulsa e lateralmente sono posti due personaggi, uno intento a scriversi lettere d’amore mentre l’altro con espressione felice di aver ricevuto la corrispondenza: cosa si poteva chiedere di più romantico?

via

ATTENZIONE! Desideri un prodotto al prezzo più basso del mercato? Corri a scoprire le offerte Amazon di oggi!!!