iPhone 7 Black: problemi alla vernice e perdita del colore

Anche gli iPhone si rovinano. Questa la “sentenza” dopo che sono sopraggiunte più di una segnalazione perché l’iPhone 7 black presenta problemi alla vernice nelle versioni con la colorazione nero opaco. Il problema si verifica sul retro e sui bordi dello smartphone con la vernice che si stacca dal dispositivo. Sul forum di Apple si susseguono le segnalazioni che all’inizio sembravano limitate.

L’azienda ha fatto sapere che per questo tipo di fenomeni di tipo estetico l’iPhone 7 black non è coperto da garanzia. Che si tratti di anomalia estetica è fuori dubbio, ma molti utenti lamentano che l’inconveniente si è verificato già dopo pochi giorni dall’acquisto. Ad avvalorare la testi del difetto di fabbrica sopraggiungono le segnalazioni da parte di utenti che mostrano come anche l’utilizzo di cover iPhone7 protettive esterne non evitino che sul melafonino si perdano pezzi di vernice e di colore.

C’è chi sospetta che si tratti di una conseguenza di una reazione che si verifica tra i componenti chimici con cui è realizzato il rivestimento e la pelle delle mani. Se da parte di Apple non c’è l’intenzione di intervenire sui forum si è scatenata la corsa a trovare una soluzione per iPhone 7. Quella più gettonata è l’utilizzo di vernice acrilica, ma si tratta di una soluzione parziale e rimaneggiata che non risolve il problema e che rischia di rendere il dispositivo maculato e pieno di macchie. Questo problema è la motivazione per cui a partire da iPhone 5s la mela smise di realizzare melafonini con colorazioni scure.

Fonte

ATTENZIONE! Desideri un prodotto al prezzo più basso del mercato? Corri a scoprire le offerte Amazon di oggi!!!

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l'apparentemente inspiegabile.