Super Bowl: Intel da spettacolo coi droni insieme a Lady Gaga

Si è tenuto negli Stati Uniti d’America il Super Bowl con la finale del campionato NFL, e nell’occasione Intel ha approfittato per dare spettacolo con i suoi droni. La partita di football americano che ha visto vittoriosi i New England Patriots è stata introdotta da 300 droni in delle entusiasmanti coreografie aeree che sono servite anche a dare scena alla famosa cantante Lady Gaga. Centinaia di piccoli velivoli radiocomandati hanno sfrecciato in modo sincrono per formare numeri e loghi con la loro illuminazione LED.

I droni di Intel, in grado di generare 4 miliardi di combinazioni con i colori, e con tanto di tecnologia RealSense per la vista stereoscopica, si sono riuniti in una pattuglia chiamata Shooting Star. Hanno composto con le luci la bandiera degli USA di Donald Trump e hanno raffigurato al Super Bowl diversi loghi fino a diventare quello della stessa casa produttrice. Il tutto dinanzi agli occhi degli spettatori che hanno approfittato per scattare foto e registrare video.

In realtà la coreografia è stata registrata in differita e non in contemporanea al Super Bowl per il pericolo che i droni cascassero in testa al pubblico, tuttavia c’è stato comunque un effetto straordinario. Intel ha quindi deciso di ampliare i propri confini uscendo dal solo mercato dei processori, per espandersi nel campo dei droni, Internet delle Cose (IoT), intelligenza artificiale e tanto altro, al fine di creare il più possibile innovazione accrescendo la tecnologia.

via

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it