Top 5 miglior mouse gaming del 2017

Siamo arrivati in un’era in cui i videogiochi non sono più solo mero intrattenimento per divertirsi. Adesso chi gioca seriamente ai videogames lo fa interconnesso con altri giocatori in multiplayer, ed essere Pro a tal punto da diventare il più forte è estremamente arduo, tanto che il gaming è diventato praticamente un e-sport. Specie nei videogames più ardui come gli FPS, MOBA e tanti altri, ci vuole un impegno sovrumano e non solo per dominare, e non solo. Se si vuole avere anche solo una chance di raggiungere le high skills, attualmente per il gaming PC c’è un indispensabile bisogno di periferiche hardware adatte. In primo luogo è praticamente impossibile diventare i migliori senza un mouse da gioco, più importante anche della miglior tastiera gaming e di qualunque altra periferica per sviluppare le proprie abilità.

Il mouse gaming nei giochi PC seri è la periferica decisiva, che stabilisce le sorti della partita. Scegliere un mouse da gaming è quindi la prima cosa da fare se si vuole diventare professionisti in gioco, ma trovare i migliori mouse gaming è difficilissimo dato che ci sono centinaia di modelli. I mouse PC per i videogiochi si possono dividere tra l’altro in moltissime categorie. Abbiamo la categorizzazione per prezzi che ci porta a scegliere tra un mouse gaming economico oppure un top di gamma. Abbiamo i mouse wireless, i mouse Bluetooth e i mouse con cavo USB, e per il gaming consigliamo altamente un mouse cablato al fine di ridurre a zero la latenza. Ci sono poi i DPI mouse che possono essere alti o bassi e che determinano la precisione. Abbiamo poi i tasti programmabili via software che ci permettono di impostare macro affinchè possiamo con un solo clic eseguire una lunga combinazione di tasti.

E poi c’è ovviamente la categorizzazione in base alla marca come accade anche con le tastiere e qualsiasi altro prodotto della tecnologia. Tra i brand più celebri troviamo i mouse gaming Logitech e Razer (Naga, Mamba…), ma il miglior mouse da gaming si può trovare anche tra altri brand, senza dimenticare nemmeno i mouse cinesi a poco prezzo su cui però non ci si deve soffermare se si cerca il mouse migliore. Insomma, tra mouse gaming wireless e cablati, di marche diverse, i migliori mouse da gaming economici e tutte le altre categorizzazioni, su Amazon e nei negozi se ne trovano a non finire. Dopo avervi mostrato la top 5 migliori tastiere meccaniche da gaming e la top 5 migliori tappetini mouse-gaming e non, vi presentiamo la top 5 miglior mouse gaming del 2017. Questa classifica non bada al prezzo, ma offre solo il meglio in assoluto in relazione a feature e performance.

Miglior mouse gaming – 5) Logitech G502 Proteus Spectrum

mouse gaming

Il primo mouse top di gamma che vi proponiamo è questo stupendo modello Logitech, da una casa produttrice tra le più celebri e affidabili mai esistite nel campo delle periferiche hardware. Si tratta di un mouse gaming dal design ergonomico e studiato nei minimi dettagli, confortevole per ogni impugnatura, dalla palm alla claw. Si tratta inoltre di un mouse che si confà all’utilizzo con ogni tipo di videogioco, perchè ha feature e prestazioni che soddisfano tutti gli ambiti. Ci sono ben 11 tasti programmabili tramite i quali si possono impostare le macro via software, e addirittura ce n’è anche uno che da la possibilità di impostare la frizione della precisa rotellina. Tramite il software si possono memorizzare tre profili di tasti programmabili all’interno del mouse, oppure infiniti profili su PC. Tra l’altro il programma può anche riconoscere i giochi installati e decidere autonomamente il profilo di tasti da programmare. Il numero di DPI che si possono settare arriva alla bellezza di 12.000, valore che rende il mouse precisissimo e sensibilissimo a tal punto da potersi sistemare in modo ottimo su qualsiasi gioco. Qualunque sia la superficie con cui si gioca il mouse non perde di precisione. C’è anche la possibilità di inserire 5 pesi da 3,6 grammi ciascuno per regolare al meglio il bilanciamento del mouse e controllarlo alla perfezione. Non manca la retroilluminazione RGB che si può customizzare con 16.8 milioni di colori diversi. Ecco il link per acquistare questo mouse gaming direttamente da Amazon: Logitech G502 Proteus Spectrum Gaming Mouse con Regolazione RGB e 11 Pulsanti Programmabili

Miglior mouse gaming – 4) Corsair Scimitar

mouse gaming

Ecco il mouse più eccezionale per gli MMO, i MOBA e tutti quei giochi che hanno bisogno di tanti tasti e combinazioni comodissime da avere sul mouse. La prima cosa che salta all’occhio è infatti la presenza di un tastierino da ben 12 tasti (in totale sul mouse ci sono 17 tasti) per impostare macro via software che si può anche posizionare a piacimento. Si tratta poi anche di tasti meccanici, quindi con ottimi tempi di risposta e feedback nel clic. Con un assemblaggio impeccabile e materiali di altissima qualità, la solidità della costruzione di questo mouse gaming è impressionante, e in più la sua forma lo rende adatto all’uso da parte di qualsiasi mano. Corsair Scimitar non delude nemmeno in quanto a prestazioni di precisione con i suoi 12.000 dpi che lo rendono uno dei migliori mouse di questo genere mai rilasciati. Si tratta inoltre di DPI regolabili molto minuziosamente di 50 in 50. Ben 4 zone di illuminazione permettono una personalizzazione massima dei LED con 16,8 milioni di colori via software. La scorrevolezza su ogni superficie è eccellente, tanto che si possono fare sessioni di gioco molto lunghe senza la minima stanchezza della mano. Ecco il link per acquistare questo mouse gaming direttamente da Amazon: Corsair Gaming CH-9000091-EU MouseGaming Scimitar con 12 Tasti Laterali per MMO/MOBA Illuminazione RGB e Sensore Laser a 12000 DPI, Nero/Giallo

Miglior mouse gaming – 3) SteelSeries Rival 700

mouse gaming

SteelSeries Rival 700 è il mouse per eccellenza utilizzato nelle competizioni agonistiche, proprio perchè offre una precisione chirurgica e delle feature che soddisfano chiunque. La specifica più lampante di questo mouse è la presenza di uno schermo di tipo OLED sulla parte laterale, del tutto personalizzabile via software, in cui si possono anche inserire immagini e GIF animate con una risoluzione di 128 x 36 pixel. Lo schermo può anche mostrare info sulle impostazioni del mouse. Altra funzionalità unica e molto utile è rappresentata dagli avvisi tattili. Il mouse attraverso una vibrazione o altri tipi di movimenti può avvisare quando succede una determinata cosa all’interno del gioco, come ad esempio quando la vita del personaggio sta finendo. Non sono finite qui le funzionalità innovative, perchè questo è anche un mouse modulare: ciò vuol dire che si può sostituire la cover, alcuni altri pezzi fisici e perfino il sensore. Alcuni pezzi si possono anche stampare con una stampante 3D al fine di personalizzarli al massimo. A proposito del sensore ottico, ha una sensibilità di 16.000 dpi, ed una grandissima precisione per ogni gioco, tempi di risposta immediati e con zero lag, con una comodità eccezionale per ogni impugnatura. Ci sono inoltre 7 tasti programmabili a piacimento tramite un apposito programma, e lo stesso discorso vale anche per la retroilluminazione RGB. Ecco il link per acquistare questo mouse gaming direttamente da Amazon: SteelSeries Rival 700-Mouse da Gaming CD (PC/Mac) [Versione inglese]

Miglior mouse gaming – 2) Razer DeathAdder Elite

mouse gaming

Possiamo definire Razer assieme a Logitech la casa produttrice più gettonata per quanto riguarda i mouse gaming top di gamma, e questo è un suo modello di punta da idolatrare che ha conquistato gran parte del pubblico. Il design non cambia molto esteticamente rispetto al DeathAdder predecessore, ed era una cosa alquanto prevedibile dato che è diventato un’icona. La qualità costruttiva è decisamente ineccepibile con materiali robusti e di prim’ordine. I tasti sono 7 in totale ed il loro feedback al clic è uno dei migliori in assoluto, comodo e ben definito. Questo grazie a degli switch meccanici di alta qualità che si azionano in modo repentino e che non potevano mancare su un mouse gaming del genere. I tasti sono ovviamente personalizzabili con il software Razer Synapse nella loro completezza. Il software non solo permette di settare le macro ma anche di impostare tantissimi parametri aggiuntivi tra cui la calibrazione della superficie, lo switch automatico dei profili e tanto altro. La precisione è un punto forte che rende questo mouse strabiliante: con i suoi 16.000 dpi da il meglio in ogni gioco ed è così preciso che sotto questo ambito non si può pretendere di meglio. Ovviamente c’è anche qui una retroilluminazione RGB completa. Ecco il link per acquistare questo mouse gaming direttamente da Amazon: Razer DeathAdder Elite – Gaming Mouse Ergonomico con Illuminazione RGB – eSports Mouse con Tasti Mouse Meccanici & Sensore da 16,000 dpi

Miglior mouse gaming – 1) Logitech G900 Chaos Spectrum

mouse gaming

Utilizzabile sia come mouse wireless che cablato, è Logitech G900 Chaos Spectrum il miglior mouse gaming che attualmente si può trovare sulla piazza. E’ stato concepito per gli eSport e per tutti gli utilizzi più competitivi in assoluto, e con entrambe le connettività offre prestazioni ineguagliabili. Il design oltre ad avere una qualità costruttiva che fa spavento è anche modulare e quindi si possono cambiare pezzi. Nonostante sia un mouse wireless e perfino modulare, è comunque molto leggero: con 107 grammi è perfino meno pesante del famoso Razer Mamba al quale abbiamo voluto preferire DeathAdder Elite in questa classifica. Ovviamente grazie ai pezzi pienamente regolabili non c’è impugnatura che si possa trovare male con questo mouse gaming, anche quella dei mancini. Sono presenti 7 tasti aggiuntivi programmabili per le macro, uno dei quali regola anche la frizione della rotellina facendola scorrere in modo fluido o a scatti. In più, si possono aggiungere due tasti aggiuntivi sul lato, inclusi nella confezione. Insomma, è un mouse configurabile nei minimi dettagli. Il sensore è da 12.000 dpi con un polling rate fino a 1000 Hz e tempo di risposta di un solo millesimo di secondo sia in WiFi che con il cavo. La pressione dei tasti è perfetta grazie ai meccanismi a molle metalliche implementati, e la precisione è millimetrica. Il software è dettagliatissimo e permette di personalizzare tantissimi parametri tra profili di macro, polling rate, retroilluminazione RGB a 16.8 milioni di colori e chi più ne ha più ne metta. Si può anche calibrare il sensore a seconda della superficie, e con qualsiasi titolo giocato le performance eccellono. Impostando questo onnipotente mouse in modalità senza fili, potete infine utilizzarlo in modo continuo per 32 ore di autonomia. Ecco il link per acquistare questo mouse gaming direttamente da Amazon: Logitech G900 Chaos Spectrum Mouse Professionale da Gioco con Cavo/Wireless, Nero/Antracite

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it