Recensione Xiaomi Mi Band 2: lo smartband per il fitness più amato

Siamo lieti di presentarvi la recensione Xiaomi Mi Band 2, uno degli accessori smartphone più amati in assoluto nel settore della tecnologia. Arrivata al successo con i suoi famosi smartphone Android economici e per i suoi convenienti top di gamma come Xiaomi Mi6, la casa produttrice in questione si è conquistata una fan base di proporzioni bibliche per i suoi ottimi prodotti. Quello di cui vi parliamo nel caso non lo sapeste non è uno smartwatch bensì uno smartband economico, ossia un braccialetto fitness utile per monitorare l’attività fisica, successore di Mi Band 1S. Molti lo reputano il migliore tra i fitness tracker economici al miglior prezzo ed è facilissimo da usare, non servono istruzioni e si collega all’app mostrando vita, morte e miracoli dell’attività fisica, con anche funzioni aggiuntive come la gestione dell’attività fisica. Ma andiamo subito a vedere se questo activity tracker è quello che dicono e se si tratta di una alternativa valida ai più costosi Fitbit, Garmin et similia.

Xiaomi Mi Band 2: Design e display

Come design, ergonomia e vestibilità questo smartband soddisfa veramente molto, specie in relazione al prezzo a cui viene venduto. Il cinturino in gomma è molto comodo e allo stesso tempo resistente; ha inoltre un saldo attacco che rende praticamente impossibile che si slacci. Come materiali e qualità della costruzione quindi non c’è nulla da obiettare su Xiaomi Mi Band 2. Non sfigura su nessun tipo di abbigliamento, non da fastidio e non causa alcun problema di sorta. C’è perfino la certificazione IP67 che lo rende impermeabile e resistente alle immersioni temporanee oltre che alla polvere, quindi non dovrete preoccuparvi di usarlo sotto la doccia, sotto la pioggia o lavarvi le mani mentre lo indossate.

Se siete amanti della personalizzazione, in giro per il web si possono acquistare tantissimi cinturini customizzati per tutti i gusti. Per la prima volta nella serie di questi fitness tracker abbiamo un display, e che display. Si tratta di uno schermo OLED che misura 0,42 pollici e mostra le seguenti informazioni: contapassi, distanza, calorie, battito cardiaco e carica della batteria. I dati vengono mostrati con scritte bianche su sfondo nero, molto ben definite e soprattutto ben visibili grazie alla loro alta luminosità e al colore. Dalla luce alle tenebre non c’è ambito in cui non riuscirete a vedere il display. I dati si mostrano inoltre in verticale, quindi sarà molto comodo leggere mentre lo si ha al polso. Per navigare tra le informazioni c’è un piccolo tasto capacitivo touch.

Xiaomi Mi Band 2: Performance e feature

Quando si parla di Xiaomi Mi Band 2 ci si riferisce ad uno smartband economico, non agli high end professionali come i famosi Fitbit. Tuttavia la casa produttrice in questione è celebre proprio per offrire un rapporto qualità prezzo eccezionale con i suoi prodotti, quindi aspettatevi una certa precisione nelle varie misurazioni anche se si tratta di un modello low cost. Soddisfacentemente accurato il conteggio dei passi così come la misurazione del battito cardiaco, a patto che teniate ben saldo il cinturino al polso. Molto utile, oltre che per comodità anche per il risparmio energetico della batteria, la gesture che fa accendere lo schermo semplicemente alzando il polso per vedere l’ora.

Questo fitness tracker è ricco di feature, ma per accedere a gran parte di queste si dovrà usare lo smartphone dato che il braccialetto si limita solo a mostrare informazioni o poco più. E’ però un dispositivo standalone in grado di rilevare tutto ciò che può rilevare, compreso il monitoraggio del sonno, senza l’aiuto dello smartphone che nel frattempo può anche restare spento. Il collegamento con lo smartphone avviene tramite il Bluetooth 4.0 ed è sempre stabile ed efficiente.

Con questa connessione si possono scaricare anche gli aggiornamenti firmware, e finora ne sono stati rilasciati diversi. Un altro dei vantaggi più importanti anche per coloro che non praticano attività fisica è la gestione delle notifiche. Con Android Xiaomi Mi Band 2 può visualizzare le notifiche di gran parte delle app comprese Facebook e WhatsApp. Più limitato il parco app su iPhone iOS, in cui si possono visualizzare notifiche di WhatsApp, Facebook, Twitter, Snapchat e WeChat. Si può anche sbloccare lo schermo tramite lo smartband. La batteria da 70 mAh di questo smartband con un uso normale e non troppo frequente (come fa gran parte delle persone) dura la bellezza di un mese con una singola carica.

Mi Band 2: Companion app

Tutti i grafici dettagliati e le impostazioni sulle funzionalità si possono vedere sull’app Xiaomi Mi Fit disponibile per Android e iOS che si può scaricare gratis dal Play Store o App Store. In quanto all’attività fisica con l’applicazione si possono sincronizzare dallo smartband (anche in differita) tutte le statistiche su passi, calorie e distanza, nonchè visualizzare la cronologia del battito cardiaco basata sulle rilevazioni fatte durante la giornata. Non manca la possibilità di impostare obiettivi da raggiungere ed avvisi di sedentarietà. Molto interessante ed intuitivo il grafico sul monitoraggio del sonno, che mostra perfettamente la qualità del sonno dell’utente tra sonno leggero, sonno profondo, tempo nel letto ed altro. Volendo i dati dell’app si possono collegare anche a Google Fit. Un tantino fastidioso il fatto che per usare Mi Fit bisogna obbligatoriamente accedere a un Mi Account e il fatto che l’app rimanga ancorata alla tendina delle notifiche.

Prezzo

Come prezzo ci siamo: Xiaomi Mi Band 2 è uno dei best buy nel settore dello smartband economico, molti lo considerano il migliore a poco prezzo e non hanno tutti i torti perchè sotto molti punti di vista lo è. Ha praticamente tutto l’hardware utile che può avere uno smartband e la gestione delle notifiche è ottimale, quindi si tratta di un modello completo ed oltre tutto convenientissimo da acquistare dato che si trova sotto i 40 euro. E’ senza dubbio un acquisto consigliato, oseremmo dire un affare. Vi consigliamo di diffidare dalle imitazioni, perchè ce ne sono davvero tante in giro per il web fra gli smartband cinesi, che tra l’altro quasi sempre non sono completi come lui. Vi lasciamo il link per acquistare Xiaomi Mi Band 2 direttamente da Amazon: Xiaomi MiBand 2 Smart Wristband IP67 Heart Rate Monitor OLED Display Anti-perso Bluetooth Braccialetto — Nero

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it