Samsung Galaxy Note 8 avrà una strana doppia fotocamera secondo Ming-Chi Kuo

Galaxy Note 8 sarà il prossimo dispositivo del colosso coreano. Dopo la presentazione, e a breve anche l’immissione sul mercato, dei Samsung Galaxy S8 e S8 Plus ecco che ci iniziamo completamente a concentrare su quello che sarà il Samsung Galaxy Note 8. Dovrà essere un prodotto di rilievo, uno smartphone innovativo e soprattutto non dovrà dare i problemi che ha dato Note 7. Il Note 8 per Samsung possiamo dire che potrebbe essere davvero una bella scommessa!

In questi giorni stanno iniziando a comparire dei nuovi rumors riguardo questo nuovo smartphone, chiamato da sempre il re dei phablet grazie anche alla sua pennina che offre delle funzionalità incredibili ed è il suo marchio distintivo. Oggi però parliamo di quello che pensano gli analisti. Gli analisti hanno fatto delle supposizioni su quella che sarà la parte multimediale. Parliamo di Ming-Chi Kuo della KGI Securities, uno degli analisti più famosi al mondo. L’uomo sostiene che la fotocamera di Samsung Galaxy Note 8 sarà “strana” oltre ad essere doppia.

I sensori di Samsung Galaxy Note 8 a detta di Kuo avrebbero risoluzioni di 12 e 13 Megapixel, saranno grandangolari e saranno dotati di stabilizzatore ottico, nonchè della tecnologia dual pixel capace di catturare grandi quantità di luce e della possibilità di fare video in 4K. In quanto alle altre specifiche secondo le voci lo schermo sarà invece un 6,4 pollici Super Amoled con una risoluzione QHD. Il SoC dovrebbe essere lo stesso di S8, quindi o l’Exynos 8895 o lo Snapdragon 835!

Via

Oliviero Santolo

Un giovane appassionato collaboratore di Tech4D.it che fornisce il suo supporto al sito tramite la redazione di articoli riguardanti la tecnologia.