Oppo R15x è ufficiale con ottimo design ma senza grandi novità

La serie R15 di Oppo era la nave ammiraglia della casa cinese quando ancora non erano ufficiali la line-up R17 e il top di gamma Find X. Adesso rappresenta un ottimo compromesso per chi cerca il rapporto qualità prezzo, ed è proprio per migliorare questo aspetto che l’azienda proprietà di BBK Electronics ha appena lanciato una nuova variante di nome Oppo R15x.

Sebbene questo dispositivo sia stato atteso come uno smartphone inedito, in realtà condivide sia l’estetica che le specifiche tecniche (perlomeno quelle che sono state svelate) con il K1 annunciato recentemente. Oppo R15x ha un look all’ultimo grido con una scocca realizzata in vetro ed un profilo in metallo.

oppo r15x

Fatta eccezione per le fotocamere il retro è totalmente pulito grazie alla presenza di un lettore di impronte digitali integrato nel display tramite il chip di Synaptics. Uno schermo che ha una diagonale di 6,4 pollici, copre il 91% del pannello frontale. Una differenza rispetto al K1 è rappresentata dalla memoria interna di taglio superiore: 128 GB abbinati a 6 GB di RAM.

Purtroppo le altre specifiche sono ancora avvolte nel mistero, ma se sono le stesse del K1 aspettatevi un comparto fotografico posteriore composto da 2 lenti da 16 e 2 MP f/1.7 e uno anteriore formato da un sensore da 25 MP con riconoscimento di 800 scene e intelligenza artificiale per migliorare i selfie. Oppo R15x è stato lanciato in Cina con un prezzo di 310 euro, ma solo in pre-ordine. Le vendite inizieranno invece dal primo di Novembre.

fonte: shop ufficiale

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it