Home » Software » Jeff Bezos vuole l’elisir di lunga vita e ha investito $3 miliardi per trovarlo
jeff bezos amazon

Jeff Bezos vuole l’elisir di lunga vita e ha investito $3 miliardi per trovarlo

di Roberto Naccarella

Cosa fa oggi Jeff Bezos? E’ una domanda che si staranno ponendo in molti, dato che il cinquantottenne imprenditore statunitense ha lasciato lo scorso anno il suo ruolo di CEO di Amazon (di cui è stato fondatore) e non ha dato molte notizie sulle sue attività. Ora, però, sappiamo che Bezos è impegnatissimo in un progetto a dir poco avveniristico. Il magnate ha infatti investito 3 miliardi di dollari in una startup che ha come obiettivo la “riprogrammazione cellulare”.

Stiamo parlando di Altos Labs, un’azienda che Jeff Bezos ha acquisito lo scorso settembre e che vuole puntare tutto su una tecnologia in grado di prolungare le possibilità di vita di almeno una cinquantina di anni. Sostanzialmente Altos Labs si prefigge l’obiettivo di sconfiggere tutte le problematiche che insorgono con l’invecchiamento, a cominciare dai tumori. Per ora questa tecnologia viene utilizzata soltanto in laboratorio su cellule singole, ma secondo diversi esperti del settore potrebbe trattarsi davvero di quell’elisir di lunga vita da tempo sognato dall’uomo.

D’altronde, per capire ancora meglio le intenzioni della startup, basti pensare che proprio nelle scorse ore l’ex CEO di Amazon ed ex uomo più ricco del mondo ha confermato l’arrivo di Hal Barron nella “squadra” di dirigenti di Altos Labs. Il cinquantanovenne, che lavorava in precedenza con GlaxoSmithKline, è uno dei più importanti supermanager del settore farmaceutico.

Via: Daily Mail

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti