Home » PC » Intel NUC 12 Extreme: è ufficiale il nuovo PC modulare top di gamma
intel nuc 12 extreme

Intel NUC 12 Extreme: è ufficiale il nuovo PC modulare top di gamma

di Roberto Naccarella

Ottime specifiche, modularità e dimensioni poco ingombranti. Sono questi gli aspetti principali di NUC 12 Extreme (Dragon Canyon), il nuovo computer annunciato da Intel, pensato e realizzato soprattutto per gli appassionati di videogiochi e per i content creator. Già guardando l’hardware ci si rende conto delle potenzialità del prodotto, alimentato con i processori desktop di dodicesima generazione Alder Lake a scelta tra Core i7-12700 e Core i9-12900.

Ma la grande novità è che il processore si trova all’interno di un socket: cosa significa? Per farla breve, è possibile procedere all’installazione di un qualunque processore Alder Lake versione desktop. Questo per via dell’assenza della saldatura per la CPU già montata. E non è tutto, perché a bordo di NUC 12 Extreme (Dragon Canyon) si può anche inserire una scheda video dual slot con lunghezza che può arrivare fino a 305 mm. Per quanto riguarda la memoria (DDR4 SO-DIMM) e lo spazio di archiviazione (tre unità M.2 PCIe 4.0), l’installazione avviene a parte. Quali sono le altre caratteristiche di questo nuovo prodotto di Intel?

Senza dubbio il lavoro del produttore è ottimo anche dal punto di vista della connettività: oltre alle due porte Thunderbolt 4, troviamo anche due porte Ethernet, un’uscita HDMI 2.0b, sette porte USB 3.2 Gen 2 Type A e una porta USB 3.2 Gen 2 Type C, oltre al jack per cuffie da 3,5mm e al modulo Wi-Fi 6E AX211 con Bluetooth 5.2. Completa il quadro l’alimentatore da 650W.

Sarà a disposizione dal secondo trimestre ad un prezzo compreso tra 1150 e 1450 dollari a seconda del processore: arriverà anche da noi? Per ora non ci è dato saperlo, ma vi lasciamo ai video ufficiali che spiegano tutti i dettagli sul nuovo Intel NUC 12 Extreme “Dragon Canyon”.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti