Home » App & Gaming » Twitch e il nuovo tool per i videomaker: la sfida verso YouTube è stata lanciata
twitch

Twitch e il nuovo tool per i videomaker: la sfida verso YouTube è stata lanciata

di Lia Placido

Twitch lancia una sfida al colosso YouTube introducendo un tool per videomaker con strumenti appositi intuitivi e avanti nel tempo. Questo servizio è stato acquisito dall’altro colosso Amazon già da un pò di tempo e proprio in questi giorni ha messo in pratica il pacchetto denominato Video Producer con strumenti appositi per tutti i video maker amatoriali e professionisti. La concorrente di YouTube non sembra andare fiera di questo sorpasso e sicuramente avrà già in mente qualcosa da tirare fuori dal cilindro magico.

Twitch tramite Video Producer permette – tra le tante cose – di creare la propria landing page dove l’utilizzatore potrà caricare i propri video scegliendo la data e l’ora di pubblicazione: i follower – tramite un timer – potranno quindi assistere ad un conto alla rovescia molto interessante, che accresce l’interesse intorno al progetto postato. Non solo: per fare in modo che i nuovi iscritti non perdano anche la visualizzazione dei vecchi video postati è possibile riprogrammarli per produrli nuovamente – senza che nessuno si perda i contenuti interessanti.

Twitch ha pensato proprio a tutto al fine che i video maker possano ottenere il massimo dalla piattaforma. Uno degli obiettivi è che i contenuti possano restare nel tempo all’interno della piattaforma: in passato infatti molti di questi video venivano caricati poi direttamente su YouTube, facendo perdere così l’attenzione.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti