Facebook introduce Messenger Kids: da ora anche i bambini chattano in modo sicuro

Facebook ha appena lanciato Messenger Kids, una applicazione modificata della nota piattaforma di messaggistica istantanea dedicata ai bambini. Con questa applicazione, il colosso dei social network vuole rendere la comunicazione online sicura e più creativa per i bambini. L’applicazione è stata pensata per bimbi da 6 a 12 anni ed è corredata di opzioni di parental control per tenere i genitori sempre informati a proposito delle attività svolte dai loro figli. I

n caso di contenuti inappropriati o di abusi, tramite Facebook Messenger Kids i bambini possono facilmente segnalare e in modo istantaneo i loro genitori verranno informati sulla segnalazione. Non c’è bisogno di un numero di telefono o di un account Facebook per usare questa applicazione: sarà tutto effettuabile tramite il profilo dei genitori. L’applicazione non include gli acquisti in-app e non ha l’opzione per nascondere i contenuti, in modo tale che i genitori abbiano sempre sotto controllo tutto ciò che i figli vedono o scrivono.

Ma oltre alla sicurezza, Facebook Messenger Kids include anche contenuti per far esprimere ai bambini il massimo della loro creatività. Ci sono infatti adesivi adatti ai bambini, GIF animati, emoji e cornici. E dato che siamo in tema di Carnevale, è anche possibile effettuare videochiamate con maschere interattive in realtà aumentata. Per tutte le informazioni sull’app e il download visitate il sito ufficiale.

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it