Apple porta tante novità a tema Mondiali 2018 su Siri e App Store

Ormai ci siamo. Gli attesissimi Mondiali di calcio in Russia prenderanno il via domani con la gara inaugurale tra i padroni di casa e l’Arabia Saudita. Trentadue, in tutto, le Nazionali che si contenderanno il titolo: le favorite sono la Germania, campione in carica, la Spagna, il Brasile, l’Argentina e la Francia, con Portogallo (campione d’Europa in carica), Belgio e Inghilterra possibili outsider. Proprio in vista del torneo, Apple ha deciso molti nuovi contenuti a tema “Mondiale” sui suoi maggiori prodotti iOs e macOS.

In particolare, le novità riguarderanno la piattaforma Siri, che consentirà agli utenti l’aggiornamento in tempo reale delle partite in corso, ma anche l’ottenimento di informazioni riguardanti le partite già giocate e quelle in programma. Le risposte saranno tutte molto pertinenti alla domanda, che può riguardare i marcatori di una singola partita o quali team compongono il girone B, o altro ancora.

Oltre a Siri, Apple ha voluto dedicarsi anche all’App Store: basta farsi un giro per scoprire tutta una serie di applicazioni (di cui molti giochi, ndr) che hanno come comune denominatore il calcio. Aggiornate anche le applicazioni TV, News e Apple Music: quest’ultima permette l’ascolto di playlist basate su molte canzoni dei 32 paesi che si daranno battaglia in Russia per la conquista del titolo.

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.