Casio commercializzerà uno smartwatch per ciclisti nel 2019

Nonostante la prorompente avanzata di smartphone sempre più all’avanguardia sia a livello hardware che in termini estetici, il settore degli smartwatch continua a difendersi piuttosto bene, tanto è vero che gli ultimi dati relativi alle vendite sono discretamente confortanti. Già nei primi mesi del 2019 dovremmo assistere alla presentazione di nuovi e interessanti modelli: tra le aziende che sono al lavoro in tal senso troviamo anche Casio, che ha realizzato un dispositivo con WearOS.

Stando all’annuncio ufficiale, a delle immagini e ad un video emerso online, lo smartwatch in questione viene individuato con il nome WSD- F30 PRO Trek e pare sia particolarmente indicato per coloro che amano andare in bici. Per quanto riguarda il design non emergono troppe differenze con quello classico che caratterizza questi dispositivi: sul lato destro ecco spuntare tre tasti fisici.

Chi si aspettava qualche dettaglio in più sulle specifiche tecniche rimarrà deluso: infatti, non viene fatto alcun riferimento, anche se sembra certo che il nuovo smartwatch di Casio arriverà fino a 50 metri di profondità. Il grande vantaggio per i ciclisti sarà quello di poter utilizzare le mappe offline, scaricandole anticipatamente sul dispositivo. Per il lancio del WSD- F30 PRO Trek di Casio è stata resa nota anche una data: lo smartwatch dovrebbe infatti debuttare il prossimo 18 gennaio (negli USA), ad un prezzo di 550 dollari. Arriverà anche in Europa?

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.