Home » Gadget » Il nuovo LG CineBeam Laser proietta 90″ in 4K a 5 cm dal muro
lg cinebeam laser 4k

Il nuovo LG CineBeam Laser proietta 90″ in 4K a 5 cm dal muro

di Michele Ingelido

L’azienda sudcoreana LG ha anticipato il CES 2019 di Las Vegas annunciando uno dei proiettori laser più impressionanti che siano mai stati realizzati. Si chiama LG CineBeam Laser 4K e segna il debutto della nuova tecnologia Ultra Short Throw (UST). Grazie a questa tecnologia, il proiettore è in grado di proiettare a muro uno schermo dalla diagonale di 90 pollici con una risoluzione 4K ed una luminosità di 2500 ANSI lumen ad una distanza di soli 2 pollici dal muro (equivalenti a 5,12 cm).

Se poi l’utente decide di posizionare LG CineBeam Laser 4K a 7 pollici dal muro, ossia 17,92 cm, esso sarà in grado di proiettare, alla stessa risoluzione, un display da ben 120 pollici. Qualcosa di veramente impressionante per un proiettore. La qualità video non è l’unico punto di forza di questo dispositivo, che supporta anche l’intelligenza artificiale ThinQ con tanto di comandi vocali e la capacità di riprodurre contenuti su piattaforme di streaming come Netflix.

Il lato connettività di LG CineBeam Laser 4K comprende una porta USB, una HDMI ed anche una porta Ethernet per la connessione ad internet tramite il modem. Purtroppo non sappiamo in quali aree del mondo il proiettore verrà reso disponibile e non conosciamo nemmeno il suo prezzo, ma tutto ciò dovrebbe essere svelato al CES 2019 che si terrà i primi di Gennaio.

via: Engadget

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti