Google Coral su Geekbench con Snapdragon 855, ma non è uno smartphone

Da un giorno a questa parte è stato avvistato un dispositivo denominato Google Coral nel database di Geekbench con un anticipo di alcune specifiche di cui ancora nessuno era a conoscenza in quanto trattasi di un device non ancora ufficiale. Secondo alcune indiscrezioni si tratterebbe di un notebook e non di uno smartphone Android. Da quello che è emerso, una peculiarità interessante è rappresentata dal processore in quanto sarebbe stato integrato lo Snapdragon 855.

Questo processore per chi ancora non lo sapesse,  si troverà nella maggior parte dei nuovi smartphone top di gamma  che verranno commercializzati in questo nuovo anno. Ritornando dunque, alle specifiche tecniche, Google Coral avrà 6 GB di RAM (un notevole passo in più considerando che i modelli Chromebook con CPU AMD avevano soltanto 4 GB di memoria). E che dire del software?

Da quello che sappiamo, il cuore pulsante di questo nuovo notebook è al momento in prova e sembrerebbe che la versione che verrà integrata sarà Android Q, che verrà ufficializzata verso il mese di maggio. Visto e considerato che ancora si tratta di un prototipo, da quello che risulta è che se verrà implementato il suddetto software le prestazioni non saranno proprio corrispondenti a quelle mostrate sui benchmark (3296 e 9235 punti in single-core e multi-core rispettivamente) poichè il dispositivo utilizza una versione iniziale di Android Q.

Nadia Conace

Mi chiamo Nadia Conace e sono una web writer. La mia passione è sempre stata la scrittura. Amo scrivere su ogni genere di argomento ma in particolar modo mi piace soffermarmi sulla tecnologia. Studiare per poi trasmettere ciò che imparo è la mia più grande soddisfazione.