Home » Smartphone » Anche OnePlus 6 e 6T ottengono l’aggiornamento con le patch di maggio
oneplus 6t

Anche OnePlus 6 e 6T ottengono l’aggiornamento con le patch di maggio

di Roberto Naccarella

OnePlus ha ufficializzato ieri i suoi due nuovi telefoni, OnePlus 7 e 7 Pro, e chiaramente tutte le attenzioni si concentrano sui tratti estetici e le caratteristiche tecniche di questi smartphone, che nelle scorse settimane erano stati interessati da molte indiscrezioni. Tuttavia, nonostante l’importanza di questo doppio lancio, l’azienda di Shenzhen non perde di vista un altro aspetto, a cui gli utenti tengono molto: stiamo ovviamente parlando degli aggiornamenti, in particolare di quelli che portano in dote le ultime patch di sicurezza.

Qualche giorno fa la società del CEO Pete Lau aveva provveduto a distribuire gli update con le patch di sicurezza Android relative al mese di maggio 2019 su OnePlus 5 e 5T: nel dettaglio, l’aggiornamento si riferisce alle Open Beta 30 per OP5T e 32 per il 5. Già al momento del rilascio è cominciata a trapelare l’informazione che voleva un lancio imminente del medesimo update anche per OnePlus 6 e 6T. L’indiscrezione ha trovato subito conferma: i due dispositivi stanno infatti ricevendo proprio in queste ore l’aggiornamento in questione, ovvero la Open Beta 18 per OP6 e la Open Beta 10 per OP6T.

Naturalmente a livello di changelog non cambia assolutamente nulla: l’update è praticamente identico a quello già ricevuto da OP5 e 5T. Come sempre in questi casi, l’aggiornamento è in fase di roll-out tramite OTA, pertanto dovrebbe raggiungere tutti i dispositivi interessati al massimo entro qualche giorno.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti