Home » Smartphone » Xiaomi brevetta uno smartphone con fotocamera integrata nel display
xiaomi mi 9 transparent edition

Xiaomi brevetta uno smartphone con fotocamera integrata nel display

di Roberto Naccarella

Da quando il “notch” è cominciato ad apparire troppo ingombrante, i produttori principali di smartphone mobile hanno pensato alle possibili alternative, lavorando sodo per garantire agli utenti dei dispositivi il più possibile vicini al “full screen“. Negli ultimi mesi abbiamo visto che soluzioni come lo slider e la fotocamera pop-up hanno ottenuto dei riscontri piuttosto importanti, ma non tutti sono soddisfatti da queste funzionalità.

E’ anche per questo che Xiaomi sta ragionando su un’ulteriore alternativa per i suoi prossimi smartphone, ovvero la fotocamera frontale integrata sotto al display. L’idea emerge dall’ultimo brevetto presentato dal gigante di Pechino, che mostra proprio un telefono con la fotocamera frontale e il sensore di luminosità posizionati proprio sotto lo schermo. Il brevetto è corredato da una spiegazione in cinese, e al momento la traduzione non è ancora chiarissima.

xiaomi fotocamera in-display

Per quanto riguarda la possibile commercializzazione di questo nuovo smartphone dotato di fotocamera sotto al display, l’impressione è che Xiaomi sia intenzionata a farla diventare realtà tra non molto tempo, quasi certamente entro la fine del 2019. Se per qualche motivo l’ufficializzazione di questo prodotto dovesse subire dei ritardi, lo smartphone con fotocamera e sensore di luminosità sotto lo strato del display diventerebbe una delle novità più interessanti del 2020.

MSpy

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti