Home » Software » Google Chrome crea l’alternativa sicura ai cookie: ecco i Trust Tokens
Chrome Android

Google Chrome crea l’alternativa sicura ai cookie: ecco i Trust Tokens

di Roberto Naccarella

Molte aziende hanno deciso di mettere la parola fine ai cookies di terze parti dai browser, e anche Google pare intenzionata a fare altrettanto. Il gigante di Mountain View ha più volte chiarito questa posizione durante l’anno, e stando a quanto emerso nelle ultime ore sul web sembra che finalmente sia arrivata un’alternativa ai cookie per un internet migliore e più attento alla privacy. Si tratta dei Trust Tokens, una novità che gli sviluppatori stanno testando proprio in questi giorni su Google Chrome.

Ma quali sono le differenze tra i Trust Tokens e i cookies? Questa alternativa realizzata da Big G consente di autenticare l’utente senza procedere alla sua identificazione. I Trust Tokens, per farla breve, non terranno traccia dei movimenti dell’utente, anche se ogni qualvolta verrà completato un “clic” su una pubblicità i tokens daranno feedback ai fornitori delle inserzioni. Google Chrome comincia quindi ad eliminare i cookies dal suo browser, anche se la strada è ancora lunga.

Tuttavia, come annunciato in un post apparso recentemente sul blog a firma del vicepresidente Mike Schulman, l’intenzione del colosso statunitense è proprio quello di arrivare ad una cancellazione definitiva dei cookies. Infine, c’è un’altra novità piuttosto importante: Big G ha infatti rilasciato in versione beta l’estensione per Google Chrome Ads Transparency Spotlight, che consente di conoscere ogni informazione sulle pubblicità che compaiono online.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti