Home » PC » Microsoft Surface Pro X 2020 e nuove EarBuds ora disponibili in Italia
microsoft surface pro x 2020

Microsoft Surface Pro X 2020 e nuove EarBuds ora disponibili in Italia

di Roberto Naccarella

Quasi un mese fa Microsoft annunciava ufficialmente il Surface Pro X di seconda generazione (versione 2020), caratterizzato da specifiche di altissima qualità. La bella notizia è che dopo poche settimane dall’annuncio il dispositivo è già a disposizione sul mercato italiano. Il Surface Pro X di seconda generazione viene proposto in due configurazioni diverse, e può essere acquistato sul Microsoft Store ma anche presso i rivenditori autorizzati, Amazon incluso.

Venendo alle specifiche principali, il tablet 2 in 1 è dotato di un display da 13 pollici PixelSense, con risoluzione 2880 x 1920, mentre la CPU è una Microsoft SQ 2, abbinata ad una grafica Adreno 690, 16 GB di RAM e due possibili opzioni per lo storage (256 o 512 GB di SSD). Sul lato anteriore è presente una videocamera da 5 MP 1080p con Windows Hello, mentre sul retro Microsoft ne ha implementata una da 10 MP con 4K.

Molto interessante anche l’autonomia di questo device, che può arrivare fino a 15 ore, e la qualità audio, garantita da due microfoni a lungo raggio e dagli speaker stereo 2 W con Dolby Audio. C’è anche la connettività LTE perchè nasce appunto come un convertibile connesso. Presente, infine, anche la Surface Pen, con 4.096 livelli di pressione, rilevamento dell’inclinazione e precisione 0,1mm. Il Surface Pro X di seconda generazione viene proposto in due varianti di colore – nero satinato e platino – al prezzo di 1.749 per la variante con 256 GB e 2.099 euro per quella con 512 GB.

Insieme al convertibile arrivano in Italia anche le Surface EarBuds: le cuffie true wireless del colosso di Redmond, nella nuova colorazione Grafite in aggiunta alla variante di colore Ghiaccio già lanciata nel 2019. Il prezzo degli auricolari TWS è di 219€.

Oggi è BLACK FRIDAY! Scopri le ultime offerte tecnologia su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti