Home » Gadget » Pagare contactless con l’orologio? Ora è possibile: arriva SwatchPAY!
swatchpay!

Pagare contactless con l’orologio? Ora è possibile: arriva SwatchPAY!

di Roberto Naccarella

I pagamenti contactless sono ormai diventati una delle modalità più utilizzate per erogare denaro attraverso lo smartphone, acquistare prodotti e via dicendo. E dopo l’arrivo su smartwatch, lo step successivo è portare il pagamento contactless anche sui normali orologi. Grazie ad una collaborazione tra Intesa SanPaolo e Mastercard, arriva in Italia un orologio che consentirà di effettuare questi pagamenti in maniera ancora più facile e veloce. Si tratta di SwatchPAY!, un prodotto che ha già ottenuto un largo consenso in Cina e diversi Paesi europei.

Ma quale aspetto consente a SwatchPAY! di essere un prodotto così importante e ricercato? La “chicca” sta tutta nel chip radio NFC (Near Field Communication) che si trova integrato nel quadrante del device. Lo stesso tipo di chip che troviamo sugli smartphone di ultima generazione. Per farlo funzionare basta semplicemente avvicinare l’orologio al POS e il pagamento avverrà automaticamente. Naturalmente, come accade con le carte di credito, se la spesa è superiore alle 25 euro sarà necessario inserire il PIN.

Una limitazione che verrà leggermente modificata a gennaio del prossimo anno, quando si potrà pagare senza inserire il PIN per importi fino a 50 euro. Rivolgendosi ad uno Swatch Store sarà quindi possibile associare lo SwatchPAY ad una carta di pagamento. I modelli a disposizione nei negozi appositi sono 15: il prezzo parte da 85 euro. Una soluzione utile anche per evitare i contatti e salvaguardare la propria salute dal pericolo di contagio da Covid-19.

Aggiungiamo un gesto semplice al nostro vocabolario tutto italiano – afferma Carlo Giordanetti dal management – e paghiamo in modalità “cool”.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti