Home » Offerte » Iliad è pronta per il 5G e le eSIM: ecco le novità in arrivo “a brevissimo”
iliad

Iliad è pronta per il 5G e le eSIM: ecco le novità in arrivo “a brevissimo”

di Michele Ingelido

Iliad sta preparando succose novità per i propri clienti. Tanto per iniziare, dopo Tim, Vodafone e WindTre, anche il gestore francese sta per accendere in Italia le reti 5G. La conferma arriva dall’Amministratore Delegato Benedetto Levi, che in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera ha rivelato che la copertura in Italia per le reti di quinta generazione arriverà “a brevissimo”. Purtroppo non è stata fornita una tempistica precisa, ma la risposta non lascia dubbi sul fatto che il 5G è davvero imminente.

L’AD di Iliad ha inoltre specificato che più della metà degli impianti attivi in Italia è collegata in fibra e ciò assicurerà ai clienti le alte prestazioni garantite dalle reti di quinta generazione. Inizialmente il 5G verrà utilizzato per dare ai clienti una velocità di connessione più alta, mentre sarà necessario attendere più tempo per tutti gli scenari che riescono maggiormente ad avvantaggiarsi della nuova connettività, tra cui il mondo business e l’IoT. È scontato che inizialmente la copertura sarà limitata e non disponibile su tutto il territorio nazionale, ma non sappiamo ancora in quali zone sarà presente.

Intanto Free Mobile, ossia il gestore del gruppo Iliad che opera in Francia, ha aggiunto per la prima volta a listino le eSIM, che ora possono essere acquistate dai clienti francesi in alternativa alle SIM fisiche. In Francia il costo di una eSIM è esattamente lo stesso di una scheda fisica: 10 euro una tantum. Per utilizzare una eSIM (così come per il 5G) è necessario uno smartphone compatibile con questa tecnologia. Visto il lancio in Francia è plausibile aspettarsi un arrivo imminente delle eSIM anche in Italia. Nessuna dichiarazione sulla rete fissa che, come sappiamo da precedenti rivelazioni, è in arrivo nel 2021.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti