Home » Software » Microsoft Ignite 2021, tante novità: Teams, Outlook e Mesh i temi centrali
microsoft

Microsoft Ignite 2021, tante novità: Teams, Outlook e Mesh i temi centrali

di Roberto Naccarella

Nelle giornate di martedì 2 e mercoledì 3 marzo si è tenuto il prestigioso evento Microsoft Ignite in versione 2021: la conferenza del gigante di Redmond che quest’anno è stata trasmessa online per via delle ormai consuete norme di contrasto alla diffusione del Covid-19. Tante le novità annunciate in questi due giorni, a cominciare da Mesh, una nuova piattaforma realizzata dal colosso statunitense che consente di interagire con gli altri utenti (o meglio, con i loro ologrammi) mediante i visori per la Mixed Reality (AR e VR).

Basata su Azure, Microsoft Mesh potrebbe diventare l’evoluzione di Teams, l’app utilizzata da milioni di utenti in questi mesi di pandemia per videoconferenze, meeting di lavoro, didattica a distanza e molto altro ancora. La stessa Microsoft Teams viene nel frattempo migliorata dall’azienda USA, con una maggiore integrazione con PowerPoint, un’organizzazione più efficace del layout della conferenza in corso grazie alla Dynamic View, la modalità Presentatore, il supporto agli speaker intelligenti.

Infine su Teams è stata posta un’attenzione molto più marcata anche dal punto di vista della sicurezza e della privacy, con l’introduzione della crittografia end-to-end. Infine, durante la Ignite 2021 sono stati annunciati anche dei cambiamenti riguardati Outlook. Il client di posta e calendario di Microsoft si dota di alcune migliorie che lo rendono sempre più simile a Trello, con l’organizzazione che viene strutturata in una sola interfaccia con un sistema a schede capace di rendere tutto molto più funzionale. La nuova modalità è già accessibile tramite Outlook Web ed arriverà a breve anche sulle applicazioni.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti