Home » Software » Valentino Rossi corre nel Metaverso con la piattaforma VR46 Metaverse
seul metaverso

Valentino Rossi corre nel Metaverso con la piattaforma VR46 Metaverse

di Roberto Naccarella

Il concetto del Metaverso, lanciato dalla multinazionale di Mark Zuckerberg, ha inevitabilmente catalizzato l’attenzione non solo di milioni e milioni di utenti sparsi per il mondo ma anche di personaggi molto noti al grande pubblico. Lo sport non è da meno e infatti, dopo la prima partita trasmessa nel metaverso, tra i personaggi che si sono tuffati nel mondo virtuale c’è anche Valentino Rossi, campionissimo della MotoGP, vincitore di nove titoli mondiali in quattro classi differenti.

Come noto, il Dottore si è ritirato dalle due ruote per intraprendere una nuova avventura nel campionato GT, dove guida un’Audi R8 LMS GT3. Ma le novità non finiscono qui, perché Valentino Rossi ha appena confermato la nascita del VR46 Metaverse, una piattaforma digitale strutturata appunto sul Metaverso che consentirà a tutti i suoi fan di incontrarlo nel mondo virtuale e magari arrivare anche a sfidarlo in pista. La piattaforma digitale, stando alle intenzioni del Dottore e di The Hundred, partner del progetto, sarà dedicata proprio al nove volte campione del mondo, oltre che al VR46 Racing Team e all’Academy VR46.

Ma quando arriverà ufficialmente VR46 Metaverse? Come confermato anche dal diretto interessato, i primi contenuti della piattaforma digitale dovrebbero essere disponibili entro la fine del 2022. Valentino Rossi, in un’intervista, ha parlato di avventura stimolante da percorrere assieme a partner di alto livello: il Dottore si è detto entusiasta di poter portare l’atmosfera di VR46 ai tifosi di tutto il mondo.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti