Home » Gadget » Amazon Prime Air: al debutto il servizio per le consegne lampo coi droni
amazon prime air

Amazon Prime Air: al debutto il servizio per le consegne lampo coi droni

di Roberto Naccarella

E’ sicuramente servito qualche anno in più rispetto a quanto inizialmente previsto, ma meglio tardi che mai. I fan di Amazon ricordano certamente quanto affermato quasi un decennio fa da Jeff Bezos: nel 2013, infatti, Bezos rivelò che il colosso dell’e-commerce era al lavoro su una particolare tipologia di drone che sarebbe stata capace di effettuare consegne nel giro di soli 30 minuti. Lo stesso Bezos aveva però aggiunto che l’interessante innovazione, ora al debutto come Prime Air, non sarebbe stata disponibile prima di un paio d’anni.

Nel sono passati ben nove da quell’annuncio, ma pare proprio che ci siamo. La multinazionale è pronta a lanciare il servizio, che prende il nome di Prime Air e che vedrà la luce dalla fine di quest’anno negli USA. Nello specifico le prime consegne verranno completate da Amazon a Lockeford, in California: una sorta di test, che servirà anche a capire l’efficienza dei droni attraverso i feedback dei clienti. Tuttavia, prima di cantare vittoria mancano ancora alcuni passaggi.

Ad esempio, l’azienda deve ancora ottenere la certificazione Part 135 della Federal Aviation Administration, ma soprattutto deve ancora chiarire nel dettaglio quali saranno i prodotti che potranno essere consegnati tramite Prime Air. Naturalmente, ad oggi quello che conta è che Amazon sia riuscita a realizzare questo progetto: il gigante dell’e-commerce ha chiarito che il ritardo è stato determinato dalla complessità del sistema messo a punto.

Fonte

💰 Risparmia sulla tecnologia: iscriviti al nostro canale Telegram di offerte! ✈️


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti