Home » Software » Elon Musk cambia idea: non comprerà più Twitter. E l’azienda gli fa causa
elon musk twitter

Elon Musk cambia idea: non comprerà più Twitter. E l’azienda gli fa causa

di Michele Ingelido

Era un’offerta record quella formulata da Elon Musk per acquistare Twitter: l’uomo più ricco del mondo era pronto a comprare il social network per 44 miliardi di dollari. Sembrava tutto concluso, ma adesso Reuters ha lasciato sotto shock l’intero settore finanziario affermando che l’accordo è in fase di annullamento. Ma perchè l’imprenditore ha deciso di ritirare la sua offerta dopo aver quasi acquistato il social network dei cinguettii?

Elon Musk avrebbe deciso di annullare l’accordo a causa di una violazione sostanziale di molteplici disposizioni in esso contenute. La notizia mette letteralmente in crisi il social network, che ha da poco licenziato il 30% del personale in vista dell’acquisizione. Il presidente di Twitter è attualmente all’opera per chiudere la transazione e sarebbe intenzionato ad andare avanti con un’azione legale per far rispettare l’accordo.

L’acquisizione era stata sospesa il mese successivo a quello in cui è stato siglato l’accordo per via di alcune dichiarazioni di Twitter riguardanti la bassa percentuale di account falsi o spam. Il CEO di Tesla e SpaceX ha quindi voluto esaminare personalmente i dati raccolti dal social network e potrebbe essere stato proprio questo tentativo di disamina a convincere Elon Musk che qualcosa non quadrava, quindi a ritirare l’offerta. Intanto le azioni dell’azienda sono già crollate del 9% e da lunedì la situazione potrebbe peggiorare ulteriormente.

Fonte

💰 Risparmia sulla tecnologia: iscriviti al nostro canale Telegram di offerte! ✈️


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti