Acer Chromebook (Spin) 13 e 15: dettagli e prezzi dei nuovi portatili Chrome OS

Alla Global Press Conference che si è tenuta a New York, Acer ha annunciato i suoi nuovi notebook: si tratta di Chromebook 13 e 15 e di Chromebook Spin 13 e 15. Tutti i prodotti hanno Chrome OS come sistema operativo. La casa taiwanese ha stabilito che i due notebook rientrano nella fascia “premium” e sono dedicati principalmente alla produttività.

La prima cosa che salta all’occhio è la grande attenzione avuta da Acer nei confronti del design di questi due prodotti, che si presentano estremamente leggeri e accattivanti. Il display scelto per questi nuovi dispositivi è un modello da 13,5 pollici con risoluzione FullHD + (2256 x 1504). Chromebook Spin 13 e 15 si differenzia dall’altra versione per la capacità di ‘trasformare’ il notebook in tablet semplicemente roteando il pannello di 360 gradi, grazie alla presenza delle opportune cerniere. Inoltre, insieme a Spin l’utente avrà in dote anche un pennino con cui sarà possibile annotare ciò che si vuole direttamente sullo schermo del notebook.

Le CPU delle due versioni sono diverse. Per Chromebook 13 Spin la scelta è tra Intel Core i5-8250U e Core i3-8130U, mentre Chromebook 13 avrà una CPU Intel Core i3-8130U oppure Pentium 4415U e Celeron 3865U. Per tutti i modelli è previsto il supporto al Play Store. Acer riferisce che l’autonomia sarà di circa 10 ore, ovviamente tutta da verificare. Infine i prezzi: per quanto riguarda i Chromebook 13 (disponibili da settembre), si parte da 599 euro per la versione normale e da 899 per la Spin. Chromebook 15 (che verrà lanciato a giugno) avrà un prezzo di partenza di 399 euro, mentre non è previsto un arrivo in Italia della versione Spin.

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.