Microsoft Chat, il colosso di Redmond sta per lanciare un servizio di messaggistica?

Una delle più grandi innovazioni degli ultimi tempi è certamente quella che ha portato alla realizzazione delle diverse piattaforme di messaggistica, molto più usate rispetto ai comuni sms. Le più famose, in tal senso, sono WhatsApp e Telegram: il primo è ancora largamente preferito, ma il secondo sta pian piano guadagnando terreno. Oltre a queste, ogni utente può utilizzare anche alcune piattaforme integrate nei dispositivi, come iMessage per iOS e Hangouts suAndroid. Anche Microsoft una volta ci era dentro con MSN, ma solo sui PC dato che gli smartphone non esistevano ancora.

La notizia delle ultime ore riguarda proprio questo ambito, e ha lasciato un pò tutti di sorpresa: anche Microsoft sarebbe in procinto di ufficializzare un proprio servizio di messaggistica. Sul web è infatti comparsa un’immagine che ha dato il là a tutta una serie di voci e indiscrezioni: si tratta di un’applicazione con i comandi tipici che ritroviamo anche in WhatsApp (ad esempio le spunte blu per capire che il messaggio è stato visualizzato, il download automatico e altro ancora). Inoltre, pare che il servizio di messaggistica si appoggerà completamente al Cloud di Microsoft.

Una mossa che potrebbe tornare certamente utile al colosso di Redmond, che potrebbe anche decidere di implementare questa nuova chat all’interno di Windows 10. Microsoft Chat dovrebbe sbarcare sull’OS Windows 10 (su tutti i dispositivi), mentre non è previsto il suo arrivo sui dispositivi Windows 10 Mobile.

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.