ASUS ROG Phone presentato all’IFA 2018: Snapdragon 845 e batteria da 4000 mAh

Tra le varie aziende che hanno piazzato il loro stand all’IFA 2018, la fiera che si sta tenendo in questi giorni a Berlino, c’è anche ASUS, che è sempre pronta ad offrire al pubblico delle novità molto interessanti un po’ in tutti i settori. La compagnia ha colto l’occasione dell’evento berlinese per presentare più dettagliatamente il suo smartphone gaming: si tratta dell’ASUS ROG Phone, che sta sgomitando per ritagliarsi un posto in un settore piuttosto “denso” come quello del gaming.

A prima vista sembra proprio che il dispositivo farà parlare di sè. Le caratteristiche tecniche sono all’altezza e soddisfano tutti i ‘giocatori’ che necessitano di uno smartphone molto prestante; tuttavia, anche il design salta all’occhio per la sua unicità. Basta guardare il retro per rendersi conto di quanto l’ASUS ROG Phone strizzi l’occhio ai videogiocatori esteticamente.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, siamo di fronte ad un display AMOLED da 6.0 pollici, con rapporto di forma 18:9 e risoluzione 1.080 x 2.160 pixel. Il dispositivo è alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 845, abbinato ad una GPU Adreno 630, 8 GB di RAM e 128/512 GB di memoria interna. Per quanto riguarda il comparto foto, ASUS ROG Phone è dotato di una doppia fotocamera posteriore (12 + 8 MP) e una fotocamera frontale da 8 MP. Infine, il telefono è equipaggiato con una batteria da 4000 mAh, con ricarica rapida Quick Charge 4.0.

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.