OnePlus 6T: l’ultimo render lo mostra con tripla fotocamera sul retro

OnePlus è molto fiduciosa per l’arrivo del suo nuovo prodotto. L’azienda cinese ha ottenuto un riscontro molto positivo con il 6 e le previsioni propendono sul fatto che il suo successore – OnePlus 6T – sia all’altezza, se non addirittura migliore. D’altronde, da diverse settimane se ne fa un gran chiacchierare, e gli esperti del settore sono convinti che anche questo dispositivo farà la sua ottima figura, sia dal punto di vista delle specifiche tecniche che delle vendite.

OnePlus, nel lanciare i suoi device, segue sempre una linea ben definita. Se un prodotto viene presentato a maggio, quello successivo verrà quasi certamente lanciato a novembre, ovvero sei mesi dopo. Stavolta, però, sembra che il marchio asiatico sia intenzionato a restringere un pochino i tempi che intercorrono fra i suoi ultimi dispositivi, proponendo OnePlus 6T già entro il mese di ottobre. Nonostante questa “fretta”, il telefono sarà dotato di caratteristiche davvero elevate, a cominciare dal lettore di impronte digitali situato sotto al display e un “notch” che viene solitamente definito “waterdrop”, ovvero a forma di goccia d’acqua.

Ma ciò che sta richiamando maggiormente le attenzioni degli utenti è certamente la grande novità che riguarda il comparto ottico. OnePlus 6T dovrebbe infatti arrivare con una tripla fotocamera sul retro, come emerso in un nuovo render pubblicato sul sito di microblogging cinese Weibo. Dato che si tratta di un’immagine non ufficiale è meglio non dare la tripla cam per ufficiale, in attesa di notizie più concrete.

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.