Meizu Note 8 è ufficiale: fotocamera, autonomia e prezzo i suoi punti forti

Si chiama Meizu Note 8 il nuovo smartphone midrange che tenterà di cannibalizzare le vendite di Xiaomi e Huawei sula fascia economica, almeno per quanto riguarda la Cina. L’azienda lo ha appena annunciato con alcune specifiche molto interessanti in relazione al prezzo che sarà veramente vantaggioso. Il dispositivo è infatti già in registrazione ad un prezzo di soli 165 euro sul territorio cinese, e verrà venduto a partire dal 1° Novembre in delle colorazioni nera, blu, rosa e rossa.

Questo prezzo, se pensiamo che ha veramente un’ottima fotocamera (almeno sulla carta) e una batteria duratura, è palesemente aggressivo. Meizu Note 8 ha una doppia fotocamera posteriore formata da un sensore Sony IMX362 da 12 Megapixel con autofocus dual pixel e apertura f/1.9, e un sensore di profondità secondario da 5 Megapixel. La fotocamera frontale ha invece 8 Megapixel di risoluzione, un’apertura f/2.0 e il supporto al riconoscimento facciale.

meizu note 8

Come batteria c’è un’unità da 3600 mAh che si ricarica rapidamente grazie alla tecnologia mCharge a 18W, tramite porta microUSB che è affiancata da un jack audio. Il comparto hardware è di fascia media con un efficiente processore Qualcomm Snapdragon 632, 4 GB di RAM e una memoria da 64 GB, quindi la batteria dovrebbe durare molto. Meizu Note 8 ha un design unibody in metallo ed un display da 6 pollici con risoluzione Full HD+, luminosità di 450 nit, contrasto di 1500:1 e senza notch. Lo vorreste questo cinesone in Italia?

fonte

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it