Lo slider di XIaomi Mi Mix 3 può sopportare 350.000 scorrimenti

Di recente, Xiaomi ha ufficializzato uno dei dispositivi maggiormente attesi, ovvero il Mi Mix 3, e nella giornata di domenica 11 novembre è stata commercializzata anche una nuova versione del dispositivo, che prevede una colorazione verde smeraldo. Xiaomi Mi Mix 3 è uno di quei prodotti che segna una linea di demarcazione con quella che era stata una delle novità più interessanti della stagione 2017-2018.  Stiamo ovviamente parlando del “notch”, che dopo un iniziale ‘boom’ sta riscuotendo sempre meno apprezzamento, tanto che i grandi marchi stanno lavorando a soluzioni alternative.

Ne è un esempio proprio il Mi Mix 3, che si era presentato alla clientela con lo ‘slider’, ovvero con quel meccanismo di scorrimento che mette in mostra (o nasconde, a piacimento) la fotocamera anteriore. Su questa funzionalità, pare che il colosso asiatico abbia fornito una cifra non corrispondente alla realtà. Xiaomi aveva tranquillizzato gli utenti affermando che lo slider avrebbe potuto tranquillamente sopportare qualcosa come 300.000 operazioni di scorrimento.

Ebbene, stando a quanto verificato con i primi test, lo slider del Mi Mix 3 può arrivare addirittura a 350.000 operazioni di scorrimento. Facendo un rapido calcolo, se l’utente procedesse allo scorrimento 100 volte al giorno, la durata di Xiaomi Mi Mix 3 sarebbe comunque di circa otto anni. Evidentemente Xiaomi ha voluto cautelarsi con una cifra più bassa rispetto alle capacità reali dello slider.

via: GizChina

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.