Nuove bozze di Meizu 16S confermano la tripla fotocamera e trapela anche il prezzo

Sono passati pochi mesi dal momento in cui Meizu ha lanciato sul mercato i suoi dispositivi di punta, il Meizu 16 e la sua variante Plus. Sembra che, in questo caso, non ci sia 2 senza 3 per cui i cinesi hanno deciso di preparare un nuovo top di gamma denominandolo Meizu 16S. Come si può intuire dal nome, si tratta sicuramente di un dispositivo che avrà molte caratteristiche simili al predecessore.

Proprio come per i due dispositivi che l’azienda ha lanciato alcuni mesi fa, innanzitutto, il nuovo smartphone sarà dotato di un lettore di impronte digitali integrato nel display. Almeno stando ad un’immagine trapelata online. In piena linea con quella che è la tendenza attuale dei produttori di smartphone che tendono a lanciare dispositivi privi di cornici, il Meizu 16S sarà uno smartphone tutto schermo al quale mancherà persino il notch nella parte alta dello stesso. Il rapporto display/corpo, dunque, sarà tra i più alti attualmente in circolazione.

Meizu 16S

Come svelato in renders precedenti, viene nuovamente confermata la presenza di una tripla fotocamera posteriore i cui obiettivi sono collocati in verticale. Sotto questi si trova un flash LED con la caratteristica forma del logo aziendale. Per quanto concerne l’ambito delle caratteristiche vere e proprie, il dispositivo dovrebbe essere alimentato da uno Snapdragon 8150, l’ultimissimo chipset di Qualcomm. A questo si abbinerà una RAM di ben 8 GB ed una quantità di memoria attualmente avvolta nel mistero ma della quale si saprà di certo di più nei prossimi giorni.

La batteria del Meizu 16S dovrebbe supportare la ricarica wireless. Ricordiamo che si tratta comunque di indiscrezioni e che per avere la certezza di quanto emerso occorre attendere l’ufficializzazione da parte dell’azienda. Nel frattempo, però, è trapelato anche il prezzo del Meizu 16S che dovrebbe aggirarsi sui 500 dollari.

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l'apparentemente inspiegabile.