Vivo Z1 Lite debutta con Snapdragon 626 sotto i 150€ in Cina

Appena dopo l’arrivo di Y95 nelle Filippine, Vivo ha ufficializzato un altro dei suoi smartphone economici ampliando una gamma che ormai contiene molti dispositivi simili tra loro. Il nuovo arrivato si chiama Vivo Z1 Lite ed ha un’estetica molto simile al V9 ma con caratteristiche leggermente diverse. Migliora il design del pannello posteriore in vetro, che adesso si arricchisce con una colorazione a sfumatura di nome Aurora Blue.

Insieme ad essa sono arrivate anche una variante di colore rossa e una nera. Il display di Vivo Z1 Lite ha 6,26 pollici di diagonale ed è un pannello LCD con risoluzione Full HD+, notch dalle dimensioni ottimizzate e bordi molto sottili. Sotto il telaio c’è un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 626 che spicca come efficienza energetica ancor più che come performance, la RAM è da 4 GB e la memoria interna da 32 GB (nel caso non bastasse è espandibile).

vivo z1 lite

La fotocamera posteriore è composta da un doppio sensore da 16 e 2 MP con aperture f/2.0 e f/2.4, mentre quella anteriore è da 16 Megapixel ed ha un’apertura f/2.0. La batteria è da 3260 mAh, mentre il sistema operativo è Android 8.1 Oreo. Vivo Z1 Lite ha debuttato sullo store ufficiale e nei negozi fisici in Cina con un prezzo di circa 140 euro. Probabilmente resterà un’esclusiva asiatica come gli altri ultimi midrange dell’azienda.

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it