Top 5 migliori smartphone per design e materiali (2018)

Da quando con l’avvento del touch screen sono state eliminate quelle anti estetiche tastiere fisiche 3×4 sui telefoni cellulari, i nuovi smartphone sono diventati sempre più belli e raffinati in termini di design. Siamo arrivati a un punto in cui non sono più fatti semplicemente di plastica, bensì di materiali di altissima qualità. Stiamo parlando del metallo, del vetro anche fuori dal display e in alcuni casi addirittura della ceramica, sebbene sia un materiale molto fragile.

Lo stesso non vale per la qualità costruttiva dei telefoni, che sono appunto diventati delicati a causa degli schermi grandi e del loro spessore, perchè sono sottilissimi. Ma ultimamente le case produttrici si stanno adoperando anche a risolvere questo problema: tra robustezza, impermeabilità e protezioni del calibro di Corning Gorilla Glass, ormai comprare il miglior smartphone non vuol dire più solamente acquistare il terminale con l’hardware migliore.

Fortunatamente adesso i materiali degli smartphone Android sono sempre buoni. Oltre ai migliori smartphone top di gamma, possiamo trovare anche gli smartphone cinesi oppure dispositivi che nelle offerte hanno prezzi di 150, 200 euro o 300 euro, che hanno un design eccellente. Il progresso ci ha portato a trovare una buona qualità costruttiva anche sullo smartphone economico di fascia media con un buon rapporto qualità prezzo.

Ma data la potenziale fragilità di questi dispositivi bisogna ugualmente stare molto attenti nella scelta. Avere uno smartphone che sia bello e allo stesso tempo abbia buoni materiali è il sogno di molti. Ma questo ramo della tecnologia è vastissimo e non ci sono solo gli smartphone Samsung Galaxy e Huawei da confrontare, questi sono solo i più venduti e più oggetto delle promozioni, quindi di conseguenza i più conosciuti.

Con questo articolo vogliamo aiutarvi a capire quale è il migliore smartphone per l’estetica, i materiali e l’assemblaggio fra tutti quelli in commercio. Iniziamo quindi con lo sconsigliarvi di andare sotto i 100 euro, perchè i materiali costano e non troverete device belli su questa fascia. Dovreste invece puntare sulla fascia alta se volete veramente il più stiloso, e allo stesso tempo avrete anche un buon display, un’ottima fotocamera e altre specifiche al top.

Se volete i dispositivi più belli a basso costo, vi consigliamo la top 5 miglior smartphone per rapporto qualità prezzo. Se invece volete quelli da non ricaricare mai, ecco la top 5 migliore smartphone per autonomia e durata batteria. Questa classifica contiene invece la top 5 migliori smartphone per design e materiali (2018).

5) Huawei Honor 10

migliori smartphone design

Se siete in cerca di un dispositivo che dia nell’occhio, con colori sgargianti e che non passi mai inosservato, dovreste scegliere di corsa Honor 10. Ve lo consigliamo specie nella colorazione a sfumatura che va dal blu al viola. E’ veramente brillantissimo ed ha una scocca in vetro riflettente che è impossibile non notare e i cui giochi di luce sono davvero molto suggestivi.

Se invece scegliete una colorazione a tinta unita come il nero lo smartphone diventerà molto elegante, quindi adatto anche a coloro che cercano la raffinatezza. Il profilo è in alluminio ed è anch’esso colorato in abbinamento con la scocca. E’ poi abbastanza compatto, non è un padellone, ed ha una notch abbastanza piccola che non crea un’interruzione troppo evidente del display.

A proposito dello schermo, è da 5,84 pollici, con risoluzione Full HD+. Il punto forte oltre all’estetica è rappresentato dalle prestazioni, dato che qui abbiamo il potentissimo processore Kirin 970 (lo stesso di P20 Pro) unito a 4 GB di RAM e 64 GB di memoria. E’ un setup da top di gamma, quindi avrete ben pochi limiti e ci potrete anche giocare ad alto frame rate.

Niente male anche la doppia fotocamera da 16 e 24 MP che si adatta bene ad ogni situazione e pur senza eccellere porta a casa sempre buoni risultati. La batteria da 3400 mAh si è dimostrata nei nostri test sufficiente all’uso quotidiano, nulla di sorprendente ma nulla che possa creare problemi.

PRO: compatto, prezzo abbordabile, ottime prestazioni e buone fotocamere

CONTRO: display solo nella norma

4) Sony Xperia XZ3

migliori smartphone design

Sony Xperia XZ3 non è solo uno dei migliori smartphone, è un esercizio di stile. Dire che è bello è dire poco, la casa produttrice nipponica con questo design è riuscita proprio a dare l’idea di un dispositivo premium, di prim’ordine, che è poi quello che è questo device nei fatti. Il dispositivo è formato da una scocca in vetro nella quale ci si può anche specchiare e da bordi in metallo. Il design è curvo sul retro in modo da agevolare al meglio la presa, mentre i bordi laterali vicino al display sono sottilissimi.

Questo device è bellissimo e raffinatissimo, ed allo stesso tempo è composto da materiali di una qualità suprema e che durano. Il pregio di Sony è il fatto che con i suoi design è sempre riuscita a mantenere una grande originalità, non copiando e prendendo spunto mai da nessuno, fino al punto di diventare iconica. Tutti i vetri di questo smartphone sono protetti al massimo con Gorilla Glass 5, ultimo standard di protezione di Corning.

Non manca la certificazione IP68 grazie alla quale il terminale è resistente all’acqua e alla polvere totalmente. Lo potete immergere a 1,5 metri di profondità e lasciarlo sott’acqua fino a 30 minuti. Questo smartphone si distingue dalla massa non solo per la bellezza estetica, ma anche perchè ha uno schermo dall’eccelsa resa visiva. Ha una diagonale di 6 pollici, il formato 18:9 e una risoluzione Quad HD+.

La tecnologia Triluminos gli dona una luminosità accecante e c’è l’HDR per la massima fedeltà dei colori. Il processore è il migliore: uno Snapdragon 845 octa core da 2,45 Ghz, abbinato a 4 GB di RAM e 64 GB di memoria. In quanto a performance possiamo tranquillamente inserirlo sul podio dei migliori smartphone Android in assoluto. E’ un campione di velocità, è stabile ed è ottimizzato in modo perfetto.

Non delude nemmeno la fotocamera, anch’essa tra le migliori smartphone cameras coi suoi 19 Megapixel. Registra in 4K, è stabilizzata, ha lo slow motion a ben 960 fps e perfino un autofocus predittivo capace di prevedere i movimenti dei soggetti. Le foto vengono scattate con una definizione immensa. La batteria ha una capienza di 3300 mAh e anche con un uso intensivo si finisce la giornata con della carica residua.

PRO: ottime prestazioni fotografiche, buon display, performance spettacolari, impermeabile

CONTRO: prezzo non dei più bassi

Vi lasciamo il link per l’acquisto direttamente da Amazon:

3) Samsung Galaxy S9+

migliori smartphone design

Quando si parla di Samsung Galaxy S9 e S9+, i design di gran parte degli smartphone attualmente sul mercato invecchiano di almeno 2 anni. E’ decisamente uno dei telefoni più belli, futuristici e innovativi in assoluto. La sua parte frontale unisce 2 caratteristiche che hanno fatto immensamente impazzire il pubblico negli ultimi anni, riguardanti lo schermo: la curvatura ai lati del display e il design borderless.

Lo schermo curvo non ha bordi laterali evidenti e ha bordi sottilissimi sopra e sotto: occupa oltre l’84 percento del pannello frontale. Anche il retro, fatto di vetro protetto dal miglior standard in assoluto (Gorilla Glass 5), non manca di eleganza. E’ molto bello e caratteristico in ognuna delle tanti colorazioni lanciate, e neanche il frame in alluminio è da meno.

Non poteva proprio mancare su questo flagship una certificazione per l’impermeabilità, in questo caso IP68, che fornisce la resistenza alle immersioni ad 1,5 metri di profondità per 30 minuti. Ma probabilmente non c’è nemmeno il bisogno di descriverlo: basta guardarlo per vedere che è avanti anni luce. Samsung ha decisamente stupito tutti. Non finisce qui, questo dispositivo è tra i migliori smartphone per lo schermo, anzi, ha quello che viene considerato il miglior display in assoluto nel mondo Android.

Con una dimensione di 6,2 pollici contenuta in un corpo grande appena quanto un device da 5,5 pollici, ha il formato 18:9 e le tecnologie Super AMOLED e HDR. I colori sono bellissimi, super brillanti, la risoluzione Quad HD+ dona un dettaglio da spettacolo, la luminosità acceca e gli angoli di visione sono totali. L’hardware contiene un SoC octa core Samsung Exynos 9810, 6 GB di RAM e 64 GB di memoria con slot micro SD.

Le performance fanno invidia a dir poco, anche questo device, nonostante l’interfaccia Samsung ricca di funzioni e pesantissima, è sempre fulmineo. E’ anche uno dei migliori smartphone per fotocamera col suo doppio sensore dual pixel da 12 MP che anche al buio scatta con gran dettaglio senza flash, e ha pochissimi rivali. La batteria, con una capacità di 3500 mAh, basta e avanza per concludere a fine giornata anche con l’uso più stressato.

PRO: impermeabile, convertibile in PC con DeX, display eccelso, fotocamera innovativa

CONTRO: prezzo altino

Ecco il link per acquistarlo direttamente da Amazon:

2) Xiaomi Mi Mix 3

migliori smartphone design

A livello estetico Xiaomi Mi Mix 3 è uno degli smartphone più innovativi al mondo. La corsa al borderless è qualcosa che ormai accomuna praticamente quasi tutte le case produttrici, e questo smartphone ha uno schermo che copre quasi totalmente il pannello frontale senza l’ausilio di una notch. E’ uno smartphone perfetto per design e materiali prima di tutto perchè è quasi tutto display, grazie al fatto che le fotocamere frontali e i sensori sono posizionati su uno slider a scorrimento da aprire all’occorrenza.

Un meccanismo davvero innovativo per liberarsi dei bordi, che rende anche lo smartphone molto più piccolo di come dovrebbe essere. Oltre al “full display” segnaliamo anche la stupenda scocca in ceramica ed il profilo in alluminio serie 7000 che completano un’estetica spettacolare e massimizzano la qualità dei materiali.

Uno dei migliori smartphone, quindi, sia per il look che per la costruzione. Ed è uno dei migliori smartphone perfino per le prestazioni, dato che monta il processore Snapdragon 845 (il migliore nel mondo Android del 2018) ed è il primo smartphone in commercio ad arrivare con 10 GB di RAM. L’unica caratteristica che non stupisce è la batteria da 3200 mAh, che copre giusto la giornata lavorativa.

Ma ciò passa in secondo piano per gli amanti della fotografia, perchè a bordo c’è una doppia fotocamera da 12 MP che fa scatti tra i più definiti e nitidi del mondo, con autofocus dual pixel, teleobiettivo e OIS. A coronare il tutto c’è un prezzo estremamente abbordabile: se lo compariamo con quello degli altri top di gamma non costa davvero nulla a confronto.

PRO: design a scorrimento, eccellenti prestazioni, ottime fotocamere, buon prezzo

CONTRO: batteria sottotono

1) Apple iPhone Xs

migliori smartphone design

Apple iPhone Xs è lo smartphone successore di X, che era il dispositivo del decimo anniversario dei melafonini, e in termini di design non solo è l’iPhone più bello in assoluto, bensì anche uno dei telefoni più originali mai rilasciati. La sua estetica è la stessa di iPhone X ed è così incredibile che tantissime case produttrici, perfino alcune delle più famose, lo hanno imitato (tra cui Huawei con il P20 e Asus con Zenfone 5). La caratteristica che colpisce di più è sicuramente la “notch” sulla parte superiore del display.

In pratica la mela ha voluto realizzare un dispositivo completamente borderless, con delle cornici sottilissime su tutti i lati, e per fare ciò ha inserito una lunetta che interrompe il display al fine di includere i sensori principali tra cui capsula auricolare, fotocamera frontale e sensore di profondità per il Face ID. Già, perchè questo smartphone ha anche il riconoscimento facciale che opera tramite un sensore apposito per garantire un alto livello di sicurezza.

iPhone Xs sul retro è realizzato in vetro, mentre il profilo è tutto in acciaio inossidabile. In ogni sua colorazione è uno smartphone stupendo, raramente c’è stata così tanta cura nei materiali e nel design con la realizzazione di un semplice cellulare. E ovviamente è anche impermeabile, sebbene con la certificazione IP68 (immersioni per 30 minuti a un metro di profondità).

Apple iPhone Xs ha un display AMOLED fornito da Samsung da 5,8 pollici, uno degli schermi più prestanti del mondo, che grazie alla tecnologia TrueTone riesce ad adattare il colore alle condizioni ambientali. Gli interni nascondono un processore Apple A12 Bionic, 4 GB di RAM e 64, 256 o 512 GB di memoria.

Le performance grazie ad iOS che non ha i problemi di ottimizzazione di Android sono già il top della velocità, e se poi aggiungiamo questi componenti potentissimi arrivano all’inverosimile. La doppia fotocamera posta “a semaforo” oltre ad essere diventata iconica ha anche una resa fotografica da numeri uno, e la batteria da 2658 mAh regge una giornata di lavoro.

PRO: altamente borderless, resistente all’acqua, prestazioni top, display super

CONTRO: prezzo alto

Ecco il link all’acquisto direttamente da Amazon:

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it