Home » Smartphone » Oppo al lavoro su Realme A1, il nuovo entry-level debutterà nel 2019 e costerà pochissimo
Realme A1

Oppo al lavoro su Realme A1, il nuovo entry-level debutterà nel 2019 e costerà pochissimo

di Carlo Desi

Realme è un sub-brand di Oppo e, dobbiamo proprio dirlo, risulta attualmente tra i più apprezzati nel settore. Questo vale soprattutto sul mercato degli smartphone economici dal momento che è proprio il segmento degli entry-level quello in cui è maggiormente specializzato. Fino a questo momento i risultati ottenuti dagli smartphone Realme sono molto più che soddisfacenti al punto da raggiungere vendite di tutto rispetto durante l’arco del 2018.

E le cose sembrano destinate a proseguire così anche nel 2019 per il quale, l’azienda ha già in serbo un nuovo dispositivo. Si tratta di Realme A1 del quale sono iniziate a trapelare alcune news. Nulla di tecnico, almeno per il momento, dato che le specifiche del Realme A1 rimangono ancora avvolte nel mistero. Droid Shout, però, ha pubblicato un’importante conferma in base alla quale il Realme A1 farà il suo esordio ufficiale sul mercato nel 2019.

Il dispositivo sarà un entry-level di sicuro successo, destinato a far parlare di sé per le sue specifiche e per il suo prezzo molto più che economico. Si vocifera che costi persino meno del Realme U1. La serie di appartenenza, poi, dovrebbe essere inedita dato che non esiste ancora alcun dispositivo Realme inserito nella serie A. Unico dettaglio più o meno tecnico che emerge riguarda la fotocamera. Realme A1 sembrerebbe uno smartphone selfie-centrico, ovvero incentrato sulla fotocamera selfie.

Parlavamo del prezzo del prossimo Realme A1. Questo potrebbe partire addirittura dall’equivalente di circa 142 dollari. Non sappiamo se esisterà una sola variante o se ne saranno previste più d’una. Né si conoscono, come anticipato, i dettagli hardware dello smartphone che, comunque, non dovrebbero tardare ad emergere. Sappiamo, per adesso, che dovrebbero essere due le varianti di colore previste, il nero e il giallo. Rimaniamo, dunque, in attesa delle prossime indiscrezioni. Rimanete connessi per non perderle.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti