Home » Smartphone » Android 9 Pie sbarca su molti smartphone grazie a Resurrection Remix 7
android 9 pie

Android 9 Pie sbarca su molti smartphone grazie a Resurrection Remix 7

di Roberto Naccarella

Android 9 Pie sta sbarcando su moltissimi dispositivi, e di sicuro la prossima indagine che verificherà la diffusione delle varie versioni del sistema operativo realizzato da Google certificherà una percentuale decisamente più alta rispetto allo 0,1% delle prime settimane dopo il rilascio (avvenuto lo scorso mese di agosto). Di recente abbiamo visto come la “torta” di Android sia giunta su alcuni telefoni grazie a Paranoid Android.

Stando a quanto emerso nelle ultime ore, pare che l’ultima versione del robottino verde sia in fase di diffusione anche grazie ad un’altra custom ROM: stiamo parlando di Resurrection Remix, un progetto piuttosto noto ai più avvezzi, dato che circola già dal 2012 con alterne fortune. Resurrection Remix è giunto alla sua versione numero 7, e sta portando Android 9 Pie su diversi smartphone, alcuni dei quali dotati di specifiche di tutto rispetto.

L’azienda che riesce a trarre maggiore giovamento da questa novità è senz’altro Xiaomi, che aggiorna alla versione 9.0 di Android il Mi A1, il Mi A2, il Redmi Note 5 e molti altri suoi device, oltre all’immancabile Pocophone F1. Si difende bene anche Samsung: grazie a Resurrection Remix, ottengono l’aggiornamento ad Android 9 Pie anche il Galaxy S7 e il Galaxy S7 Edge. L’ultima versione del sistema operativo “sbarca” anche sul Moto G5 Plus ed altri terminali che trovate alla fonte qui sotto.

fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti