Meizu rilascia la Flyme 7.2 Beta: i primi a goderne saranno i Meizu 16

Una delle novità più importanti ufficializzate da Meizu nel 2018 ha riguardato certamente l’evoluzione della sua interfaccia utente basata su Android. Stiamo ovviamente parlando della Flyme 7, l’ultima versione che ha riscosso un certo apprezzamento tra i (tanti) fruitori dei prodotti dell’azienda con sede a Zhuhai, in Cina. Sarà anche per questo che Meizu ha deciso di rimboccarsi ulteriormente le maniche in questi ultimi mesi per offrire ai propri clienti un’esperienza ancora migliore: nelle ultime ore è stata infatti annunciata la versione 7.2 Beta della personalizzazione Flyme.

La grande novità sarà praticamente fruibile già da domani, martedì 8 gennaio, quando la Flyme 7.2 Beta sbarcherà sui device della serie Meizu 16. I possessori di Pro 6S e di X8 non devono preoccuparsi troppo: l’ultima evoluzione della personalizzazione Android sarà infatti disponibile anche per loro, quasi certamente entro la prossima settimana. L’aggiornamento software è già “prenotabile” sul sito ufficiale.

Ma quali sono le innovazioni che porterà con sè questo importante aggiornamento? Nessuna “rivoluzione”, sia chiaro, ma senz’altro delle ottimizzazioni che troveranno il gradimento degli utenti Meizu. L’intelligenza artificiale sarà certamente la novità più significativa, ma merita attenzione anche la cosiddetta “modalità auto”, che faciliterà le operazioni di guida. Infine, come sempre, sono previste ottimizzazioni a livello di prestazioni e di autonomia.

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.