Home » Smartphone » Un misterioso Xiaomi Redmi con fotocamera da 48 MP spunta al TEENA, sarà Redmi Pro 2 o Redmi Note 7?
xiaomi redmi 7

Un misterioso Xiaomi Redmi con fotocamera da 48 MP spunta al TEENA, sarà Redmi Pro 2 o Redmi Note 7?

di Lia Placido

Il 10 gennaio sarà una data importantissima in casa Xiaomi. Redmi, infatti, diventerà un marchio indipendente e festeggerà l’evento con il lancio di un nuovo dispositivo comparso nelle scorse ore su TEENA. In base a quanto trapelato, si tratterà di uno smartphone con fotocamera posteriore da ben 48 MP. Potrebbe tranquillamente trattarsi del Redmi Pro 2 anche se sono parecchie le voci che attribuiscono al dispositivo il nome di Redmi Note 7. Ne sono trapelate anche le immagini

Siamo molto più propensi a optare per il primo e a credere che il nuovo Redmi Pro 2 arriverà in tre diverse varianti. Sono, infatti, tre i codici apparsi su TEENA per questo smartphone ovvero M1901F7C, M1901F7T e M1901F7E.  Desumiamo che si tratti di tre varianti dello Xiaomi Redmi Pro 2 perché tutte hanno le stesse misure, stessi display e batteria. In particolare, lo smartphone misurerà 15,92 x 7,52 x 0,81 centimetri ed avrà un display da 6,3 pollici.

xiaomi redmixiaomi redmixiaomi redmi

Date queste specifiche è facile supporre che sia proprio questo lo smartphone con fotocamera da 48 MP di cui si parla da un po’ e che i cinesi sarebbero pronti a lanciare tra meno di una settimana proprio come Redmi Pro 2. La batteria, poi, avrà una capacità di 3.900 mAh indipendentemente dalla versione di Xiaomi Redmi Pro 2 che si sceglierà.  Le tre varianti in questione sono state già certificate 3C. Rimaniamo solo in attesa di ulteriori specifiche tecniche accompagnate da qualche immagine, ancora non trapelata.

Il prossimo Redmi Pro 2 potrebbe arrivare, secondo alcune voci, con un chipset Snapdragon 675 ma non è assolutamente confermato trattandosi semplicemente di indiscrezioni. Meglio prenderle, dunque, per quello che sono in realtà!

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti