Home » App & Gaming » Google Maps introduce la navigazione AR, ma non ancora per tutti
google maps

Google Maps introduce la navigazione AR, ma non ancora per tutti

di Michele Ingelido

Con Google Maps sta diventando molto facile orientarsi ed arrivare ovunque grazie alle mappe e al navigatore. Vi sareste mai immaginati un’esperienza di navigazione più semplice e intuitiva di quella già presente? Il colosso di Mountain View sì e la sta per portare su scala globale. Stiamo parlando della navigazione AR che sfrutta la realtà aumentata per fornire una navigazione a piedi passo passo.

Attraverso la fotocamera posteriore affiancata alla mappa, grazie a degli indicatori che appaiono sul display si può capire perfettamente che strada fare in tempo reale, dove svoltare e così via. La navigazione AR su Google Maps è stata annunciata al Google I/O 2018 e adesso è iniziata l’implementazione. Google l’ha attivata per un limitato numero di utenti, in primis le Guide Locali, che adesso hanno la possibilità di testarla. Purtroppo però la funzionalità non è in versione definitiva ed è ancora necessario del tempo affinchè arrivi su tutti i dispositivi.

Sfruttando la fotocamera nell’ambiente reale vengono aggiunti indicatori, istruzioni, frecce e tanto altro per indicare la strada e far raggiungere la metà all’utente. La navigazione AR di Google Maps è idonea solo per l’uso a piedi e in questo caso, inquadrando i luoghi e i punti di riferimento, riesce a capire in modo molto accurato la posizione per mostrare indicazioni precise.

fonte: Wall Street Journal

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti